Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 16

[...] Coup de chapeau

Chiara Castellani

Una giovane dottoressa scrive della sua esperienza di volontaria in Zaire: un impegno che non si interrompe neppure quando, in seguito a un incidente stradale, subisce l'amputazione di un braccio. Si dedicherà alla formazione del personale sanitario.
Estremi cronologici
1992 -1995
Tempo della scrittura
1992 -1995
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 28
Collocazione
E/Adn

Diario d'Africa

Virgilio Grossule

Il diario di un medico veronese, al servizio dei belgi, nel Congo da poco ridotto a colonia: è costretto a fare il magistrato, il commesso viaggiatore , l'amministratore coloniale.
Estremi cronologici
1901 -1904
Tempo della scrittura
1901 -1904
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 482
Collocazione
DP/91

Due Anni a Makaw

Giancarlo Rossetto

Resoconto di un volontario in missione nello Zaire: l'obiettivo è l'impianto di strutture sanitarie e la formazione di personale specializzato, sia nel settore medico-infermieristico, che in quello zootecnico. Un reportage in cui, agli aspetti pratici del viaggio, si uniscono quelli culturali e folcloristici.
Estremi cronologici
1986 -1988
Tempo della scrittura
1986 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 115
Collocazione
DV/Adn

[...] Carissima Annina

Giovanni Melai

Un militare italiano parte da Anversa per la campagna di colonizzazione del Congo. Scrive, sotto forma di lunga lettera, un diario di viaggio che indirizza alla donna amata: le parla delle bellezze naturali e della lingua così curiosa per un'europeo, nascondendole il timore per la propria sorte.
Estremi cronologici
1905 -1907
Tempo della scrittura
1905 -1907
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DV/Adn

Case d'Italia e d'Africa

Maria Isabella Pauwels

Una memoria scandita dai traslochi: dell'autrice, nella prima parte vaga fra abitazioni molto lussuose, nella seconda si trova in Africa Equatoriale dove assiste a scontri fra civili e soldati.
Estremi cronologici
1938 -1974
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 83
Collocazione
MP/85

Canti della gioia e del dolore

Roberto Bechelli

Una lunga carriera di medico in Italia e in Africa, rievocata come un romantico girotondo intorno alle due donne che sono state importanti nella vita dell'Autore, oltre alle tante altre che gli sono rimaste nella memoria come sogni realizzati.
Estremi cronologici
1920 -1986
Tempo della scrittura
1949 -1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 238
Collocazione
MP/96
Soggetti

Tangu i fueni mu quenda

Luciana Tura

L'occhio occidentale di una fotografa si innamora della sensualitàafricana, dei riti animisti e dei paesaggi, ma guarda con diffidenza la società zairese "incline alla truffa, all'inedia e alla burocratizzazione". Sposa un africano e fonda una cooperativa femminile, intravedendo nelle donne la possibilità di riscatto di quel popolo, mentre scoppia la rivolta contro Mobuto.
Estremi cronologici
1985 -1991
Tempo della scrittura
1985 -1991
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 163
Collocazione
DP/96

C'era una volta una ragazza grassa

Elisabetta Giovetti

Una maestra va prima in Bolivia poi nello Zaire, come cooperante. Quando ritorna è riuscita a perdere peso e si sposa con un uomo che ha conosciuto in Africa. Nascono due figli e a poco a poco, con la psicanalisi, raggiunge un suo equilibrio, anche fisico.
Estremi cronologici
1976 -1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 97
Collocazione
MP/97

Il ribelle

Arthur Journo

Può avere un'esistenza tranquilla un ebreo nordafricano, suddito francese e cittadino di Tripoli, quando questa era sotto il dominio italiano? Le peripezie affrontate da un commerciante con un gran fiuto per gli affari, costretto a lasciare la città natale allo scoppio della guerra arabo-israeliana, non finiranno neppure nello stato di Israele, del quale è stato soldato.
Estremi cronologici
1922 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 126
Collocazione
MP/98

Mavì e gli altri

Elvira Villani

Gli anni della guerra costringono una bambina a vivere da adulta, aiutando la madre rimasta sola dopo la chiamata alle armi del marito: un'infanzia negata, la cui mancanza si fa sentire ancora oggi. Una galleria di ritratti di famiglia, percorsa da una bimba di pochi anni, che da grande sarà insegnante di filosofia.
Estremi cronologici
1937 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 208
Collocazione
MG/99