Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 8

I primi passi nel Giardino di Eros

Giuseppe Jannello

Storia di un colpo di fulmine: in una Sicilia d'altri tempi, un giovane avvocato s'invaghisce di una fanciulla di buona famiglia. Ha inizio un corteggiamento discreto e appassionato, destinato a concludersi felicemente con il loro fidanzamento.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1910-1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/Adn

La strada che portava ai campi

Dora Zanghì

Ricordi personali del periodo di guerra: gli scontri fra i tedeschi e gli americani sbarcati in Sicilia, la lontananza dal marito, la gravidanza esposta ai pericoli del momento.
Estremi cronologici
1922 -1944
Tempo della scrittura
1978 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MG/92

Quel periodo del servizio militare

Luigino Toffalori

Durante il viaggio di nozze racconta alla moglie la propria vita militare: è addestrato vicino a Milano, per le elezioni del 1970 è a Lentini e per qualche mese è in un paesino calabrese dove, mentre si protesta per il trasferimento del capoluogo di regione da Reggio a Catanzaro, è coinvolto in un'osteggiata storia d'amore.
Estremi cronologici
1970 -1975
Tempo della scrittura
1975
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MP/96
Parole chiave

I miei ricordi

Serafina Pera

L'autrice ricorda con orgoglio la casa della sua infanzia, con un bagno così bello che "tante persone di riguardo andavano a vederlo". Scrive dei rapporti con i contadini vicini di casa, racconta il radicamento sociale del fascismo e la vita cambiata dopo la guerra.
Estremi cronologici
1920 -1950
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T2

[...] A me nella vita

Filadelfa Oliva

La breve autobiografia di una vita al Sud: l'infanzia povera per la malattia del padre, poi sposa a quindici anni con l'inganno, le fatiche per allevare i fratelli e i figli e per costruirsi un'esistenza più serena e più agiata. Sullo sfondo la società siciliana nella seconda metà del Novecento.
Estremi cronologici
1937 -2003
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/05

La mia famiglia nel libro di storia

AA.VV.

Gli studenti dell'Istituto comprensivo "Leonardo da Vinci" di Pistoia, hanno raccolto le testimonianze dei propri nonni e di compaesani, per cercare di ricostruire aspetti salienti della Seconda Guerra Mondiale. Memoria collettiva di sfollamento, bombardamenti, lotta antifascista e deportazione, per permettere ai giovani di capire e ricordare.
Estremi cronologici
1929 -1948
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 94
Collocazione
MP/Adn2

Il Diario - Attimi di vita

Sebastiana Carpagnano

Una signora di origine siciliana ricoverata in un istituto valdese, scrive una breve autobiografia: l'infanzia e la giovinezza vissute in Sicilia in una famiglia numerosa, la malattia, i ricoveri, i trasferimenti vari dai fratelli e infine l'approdo nell'istituto dove ora vive.
Estremi cronologici
1943 -2006
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MP/07

Voleva farsi suora

Maria Oliva Fina

L'autrice ricorda la famiglia di provenienza della madre e la sua vita povera, dove i problemi venivano affrontati e risolti grazie all'affetto.
Estremi cronologici
1908 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp.13
Collocazione
MP/T2