Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 110

Dal brogliaccio di un marinaio

Rocco Vitucci

Il diario di una campagna navale d'istruzione da Livorno a Cincinnati; un viaggio che porta un semplice ragazzo pugliese alla scoperta di un mondo completamente nuovo, dove fra l'altro potrà riabbracciare il fratello maggiore, emigrato quando lui era ancora in fasce.
Estremi cronologici
1933
Tempo della scrittura
1933
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 6
Allegati
Consistenza
pp. 79
Collocazione
DV/89

I miei vent'anni

Virgilio Mori

La Roma fascista raccontata da uno scultore che lavora al grandioso progetto del Foro Mussolini e conosce il mondo delle botteghe artistiche, fra le avanguardie futuriste e la tradizione voluta dal regime. Costretto alla guerra in Libia, fatto prigioniero, verrà portato in Texas, da cui torna malato di tubercolosi.
Estremi cronologici
1924 -1944
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/89

Ricordi

Vincenzo Grossi

Un medico emigrato in America in cerca di fortuna scrive la storia della sua famiglia rievocando le vicende che l'hanno portato dalla Ciociaria all'America. Il testo, oltre ai ricordi, contiene le lettere che i famigliari gli inviano quando lui e la moglie hanno deciso di stabilirsi definitivamente a New York poichè incapaci di lavorare nell'Italia fascista.
Estremi cronologici
1891 -1966
Tempo della scrittura
1966
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 303
Collocazione
MP/89

Diario di un uomo d'una tribù mediterranea del XX secolo (Homo Sapiens il più straordinario degli animali)

Godwin Spani

L'incredibile racconto dell'intensa vita di un giornalista che ha vissuto e viaggiato molto. L'infanzia in Ciociaria, trascorsa in un castello decadente sotto la cura di un vecchio liberale, stimola in lui un desiderio di vagabonda fuga che lo porterà in giro per il mondo e a contatto con tanti personaggi illustri.
Estremi cronologici
1906 -1980
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 217
Collocazione
MP/90

Ricordi "solo quelli belli"

Angioletta Pastorino

Gli appunti di viaggio di un'impiegata diventano un modo per rendere omaggio ai compagni d'avventura e per svelare alcune emozioni altrimenti destinate a restare nascoste; con questo spirito, viaggio dopo viaggio, emerge una breve antologia di paesaggi, opere d'arte e incontri dal meridione italiano agli Stati Uniti.
Estremi cronologici
1962 -1976
Tempo della scrittura
1962 -1976
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
DV/90

Itinerari

Serena Antonia Rosso

Dal casuale ritrovamento delle lettere che il nonno inviava alla moglie, dai più lontani porti del mondo, nasce l'idea di ripercorrere, a ritroso nel tempo, la storia della propria famiglia. Così quell'epistolario è un'occasione per fare un bilancio di scelte personali, alla luce di un passato che è parte integrante della propria vita.
Estremi cronologici
1951 -1996
Tempo della scrittura
1987 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 145
Collocazione
MP/Adn

[...] Mi sono messo in testa di tenere un diario

Giulio Notarbartolo di Villarosa

Un adolescente diventa uomo: dagli anni dell'era fascista a quelli della ripresa economica; dai compiti in classe all'arruolamento volontario in marina; dalla fine degli ideali bellici all'inizio del sogno americano, culminato con lo splendido matrimonio, celebrato nella Crystal room dell'hotel Plaza.
Estremi cronologici
1933 -1953
Tempo della scrittura
1933 -1953
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3396
Collocazione
DP/Adn

Memorie varie

Gioanni Viarengo

Come una cronaca antica, coi fatti più importanti accaduti anno per anno. Un giovane, dopo il servizio militare, decide di emigrare in cerca di maggior fortuna: da falegname a operaio, fino all'apertura di due drogherie a St. Louis e al matrimonio. Molti calcoli sulle vendite e l'andamento dell'attività.
Estremi cronologici
1859 -1883
Tempo della scrittura
1860 -1883
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
cronaca
libro di conti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 18
Collocazione
MP/Adn

Io, il cinema e le bestie

Giuseppe Serpe

Un cineasta napoletano racconta l'esperienza fatta nella rara professione di ammaestratore di animali per uso cinematografico.
Estremi cronologici
1931 -1991
Tempo della scrittura
1990 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
MP/92

Le luci del Nord

Mauro Martinelli

L'autore e un amico, mossi dall'amore per la natura dell'estremo Nord, effettuano un lungo viaggio in Alaska compiuto prima in aereo, poi per nave, in autostop e, a volte, anche a piedi.
Estremi cronologici
1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 142
Collocazione
DV/94