Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 16

A scuola

Mary Emiliozzi

Esperienze di vita scolastica, dalle elementari all'università, e ricordi di insegnamento e di atmosfera famigliare.
Estremi cronologici
1934 -1984
Tempo della scrittura
1986 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 66
Collocazione
MP/91

Il tuo antenato

Giovanni Battista Sartori

Una lunga lezione di storia, da quella ufficiale, a quella della propria esperienza bellica vissuta all'interno dell'accademia militare, fatta da un nonno che vuole lasciare al nipote un ricordo di sè.
Estremi cronologici
1911 -1980
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 108
Collocazione
MP/87

Pescando nella memoria

Liliana Sabatini

Pescando dalla memoria gli avvenimenti, gli incontri, le relazioni che più hanno lasciato un segno, un'anziana signora ripercorre a poco a poco la sua vita vissuta serenamente, a fianco di un uomo amato fin dalla fanciullezza.
Estremi cronologici
1934 -1972
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/90

Nato sotto il segno dell'Ariete il giorno del Venerdì Santo

Elio Berardi

Un brigadiere in pensione racconta la giovinezza di guerra e prigionia, il ritorno a casa e l'ingresso nell'arma dei carabinieri, che lo porterà a girare l'Italia con ricchezza di esperienze diverse.
Estremi cronologici
1923 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 111
Collocazione
MP/94

Diario del malessere

Umberto Eliogabalo

Un uomo alla deriva: un servo di Dio che, smessi i panni del sagrestano, viene sfrattato dall'abitazione contigua alla chiesa. Fra l'intonaco sgretolato con punte di muffa e il rubinetto gocciolante, rievoca il passato, gli amori, la sessualità, le psicopatie e l'arte.
Estremi cronologici
1989 -1994
Tempo della scrittura
1989 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 102
Collocazione
DP/95

La mia vita vissuta

Duilio Ciccarelli

Un anziano fabbro marchigiano rievoca alcuni episodi della sua gioventù: dal vago ricordo della Grande Guerra, che determinò l'allontanamento del padre da casa, al periodo fascista, quando occorreva essere sempre pronti a esibire la bandiera tricolore, fino al servizio militare, che svolge in Aeronautica grazie al possesso della patente di guida.
Estremi cronologici
1908 -1995
Tempo della scrittura
1980 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 49
Collocazione
MP/01

Mettersi "in moto"

Sereno Innocenti

Diario di viaggio "on the road" attraverso l'Italia: un'architetto genovese, assieme alla fidanzata, percorre in moto strade statali o secondarie, alla ricerca di centri storici e località caratteristiche, all'insegna di un turismo alternativo.
Estremi cronologici
1998 -2000
Tempo della scrittura
1998 -2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/01

[...] Sbarcammo al porto di Tripoli

Duilio Ciccarelli

Nel 1940, quando scoppia la guerra, è in Libia come aviere e rischia di essere ucciso più volte. Dopo l'otto settembre 1943 riesce a tornare in Italia dove, con la famiglia, sfolla vicino a Macerata, fino all'arrivo degli Alleati.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MG/T2

[...] Caro diario

Nicoletta Angeletti , Luigi Ferranti

Due fidanzati partono da Macerata per partecipare alle giornate della gioventù: durante la permanenza a Colonia, dove confluiscono giovani da tutto il mondo, scrivono a turno il loro diario. Inconvenienti organizzativi, la gioia dell'incontro e della condivisione, ma soprattutto l'ascolto delle parole del messaggio del Papa Benedetto XVI.
Estremi cronologici
2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 8
Collocazione
DP/T2

Odio gli indifferenti

Paolino Orlandini

L'impegno politico-sindacale di un pensionato che, dopo la militanza partigiana, diventa dipendente statale presso il provveditorato delle opere pubbliche. Memore delle lotte per la liberazione, dedica le proprie energie alla corretta gestione del denaro pubblico, investito per la ristrutturazione di alcuni nosocomi marchigiani.
Estremi cronologici
1945 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/Adn2