Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 25

Diario di una casalinga

Silvia Di Vecchio

I difficili rapporti tra una donna divorziata alla ricerca di un equilibrio sentimentale - con l'aiuto dei tarocchi - e il figlio adolescente che si rifiuta di capire le necessità della madre.
Estremi cronologici
1984 -1985
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 105 con ill.
Collocazione
DP/86

E che sudata...!

Gavino Cubeddu

"Lavoro o frustrazioni?". Un bambino sardo è costretto, per sfuggire alle "grinfie" della matrigna, ad entrare nel mondo del lavoro nero dove, a causa di un incidente, resterà mutilato. Confidando nella giustizia sociale, condurrà una lunga lotta in difesa dei diritti degli invalidi.
Estremi cronologici
1916 -1961
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MP/88

Lettere dall'isola al Continente

Silvia Di Vecchio

La turbolenta vita di un'insegnante: divorziata dal marito, cui viene affidato il figlio, si trasferisce in Sardegna per amore, si ricongiunge al figlio, vive innamoramenti passeggeri, soffre per le tragiche notizie dei telegiornali e per i lutti che colpiscono i suoi amici, ed infine subisce una complessa operazione chirurgica e una lunga terapia riabilitativa.
Estremi cronologici
1977 -1987
Tempo della scrittura
1977 -1987
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
DP/89

Le perle nel cassetto

Maddalena Spano

Una casalinga ricorda le tappe principali della propria vita: dalla morte del nonno, al ritorno del padre dalla guerra, dagli amori dell'adolescenza, al trasferimento in un'altra città, fino ai più recenti lutti famigliari.
Estremi cronologici
1945 -1990
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 268
Collocazione
MP/91

La luna da comprare

Paolo Valfre' di Bonzo

Ha partecipato alla guerra partigiana nel cuneese e nelle Langhe, nelle formazioni Giustizia e libertà; racconta, fra l'altro, di un collegamento stabilito con una missione inglese per ordine di Giorgio Bocca.
Estremi cronologici
1943 -1948
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 115
Collocazione
MG/93

A mia madre che non ho amato

Silvia Rea

Dopo il matrimonio, una giovane si ritrova proiettata in un difficile rapporto coniugale dove regna silenzio e incomprensione. La maturità aiuterà questa donna ad emanciparsi, a rendersi libera e finalmente a scoprire l'amore.
Estremi cronologici
1920 -1979
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/86

Pensieri ed annotazioni

Tecla Tomasi

Una giovane donna affida le sue riflessioni a un quaderno. Senza che la scrittura sia impegno quotidiano, annota alcune giornate lavorative: l'educazione dei figli, le brevi vacanze con la famiglia, le sue preghiere, i suoi progetti per il futuro. Non mancano ricordi del padre, della matrigna e qualche rammarico per non aver potuto studiare.
Estremi cronologici
1965 -1993
Tempo della scrittura
1965 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 58
Collocazione
DP/Adn

Storia di un Sì

Osvaldo Riva

La giovinezza, prima, e le peripezie belliche, poi, di un perito industriale, che si sposa fra uno spostamento e l'altro in giro per l'Italia: dopo l'8 settembre rimane per ventidue mesi senza contatti di nessun genere con la famiglia.
Estremi cronologici
1933 -1945
Tempo della scrittura
1979 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 55
Collocazione
MP/94

Campagna austro-italiana. Impressioni e ricordi

Pasquale Gagliani

La snervante ripetitività della vita di trincea nel diario di un ufficiale che osserva la guerra attraverso le notizie che giungono dal parlamento italiano, dallo Jutland, dal Vaticano, e la vive nella sua esperienza quotidiana di numerosi atti eroici che gli varranno molte medaglie al valore.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1915 -1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 235
Collocazione
DG/95

[...] L'estate è volata via

Rita Lai

Un diario incentrato solo sull'amore: la storia del rapporto travagliato con S., in mezzo a tante citazioni di autori famosi, in una dimensione fuori dallo spazio e dal tempo, fino alla nascita di un nuovo rapporto affettivo.
Estremi cronologici
1986 -1993
Tempo della scrittura
1986 -1993
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
citazioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 65
Collocazione
DP/95