Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 12

Giorno per giorno

Luigi Minioni

Ora per ora, gli ultimi sette mesi di guerra annotati da un ragazzo di diciassette anni, nella tempestosa atmosfera della Val d'Ossola.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 211
Collocazione
DG/91

Frammenti di un diario familiare

Fiorenza Bariatti

"Chissà se quando uno scompare sa di non essere veramente scomparso": con questa curiosità si chiude la breve testimonianza di una giornalista che non riesce a superare il dolore per la perdita del padre, prematuramente morto di tumore.
Estremi cronologici
1963 -1980
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T

Diario

Idelba Tolotto

Una lunga lettera scritta da un'insegnante che tenta di comprendere l'atteggiamento ostile, a volte arrongante, del figlio. Il desiderio di comunicare a questo ragazzo tutto il suo amore spinge a una scrittura quotidiana, nella speranza che ciò serva a fare del "suo ragazzo" un uomo.
Estremi cronologici
1968 -1986
Tempo della scrittura
1986 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MP/88

Ritorno alle radici

Febronia Lo Ricco

Un'insegnante, dopo molti anni trascorsi nel Nord Italia, ritorna fra la sua gente, in Sicilia, e ripercorre con nostalgia i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza, alla ricerca delle proprie radici, prima del matrimonio e della maternità.
Estremi cronologici
1943 -1973
Tempo della scrittura
1973
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 30
Collocazione
MP/96

La guerra minima

Lella Setti

Sullo sfondo degli avvenimenti bellici, l'infanzia e l'adolescenza di un'insegnante residente a Firenze: con gli occhi di bambina il ricordo della scuola, delle vacanze con la famiglia e delle improvvise ristrettezze, cui i genitori cercano di porre rimedio con tutti gli stratagemmi possibili.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
2000 -2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 48
Collocazione
MG/08

Il mio caro okoume

Amelio Basso

Un commerciante all'ingrosso di legnami italiani ed esteri cura la sua attività nel Gabon dove possiede una concessione forestale ed una segheria per il legno pregiato Okoume. In Africa inizia a scrivere per i nipoti la storia della sua vita partendo dall'infanzia felice in montagna e il lavoro del padre nel commercio del legno seguito dopo gli studi religiosi. L'azienda si ingrandisce e commercia con la Jugoslavia, l'Austria e l'Africa, dove si consolida e avrà successo, seppur con alterne vicende.
Estremi cronologici
1895 -2009
Tempo della scrittura
2002 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MP/11

Giorno dopo giorno

Paola Grandi

Ingegnere elettronico licenziata da Alenia si "ricicla", per alcuni anni, come insegnante di scuole private quali S.R.E. e CEPU. Donna di scienza, colta, appassionata di musica e di letteratura, segue attentamente ed attivamente gli eventi dei tempi, pur dovendo affrontare le problematiche della quotidianità. Un'intensa attività culturale ed una buona vita sociale, la rendono forte e profondamente amante della vita.
Estremi cronologici
1997 -2008
Tempo della scrittura
1997 -2008
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
3988 p.
Collocazione
DP/Adn2

Memorie di Fumis Angela 1914-1918

Angela Fumis

Una donna racconta tre anni di Grande Guerra, dall'attentato a Francesco Ferdinando che accende il conflitto al proprio sfollamento dal goriziano a Intra, frazione di Verbania, sul Lago Maggiore.
Estremi cronologici
1914 -1916
Tempo della scrittura
1914 -1916
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
80 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Ghiffa, adagiato lungo la strada asfaltata

Luigi Baldo

Nel corso della Seconda guerra mondiale un pittore padovano residente a Milano è sfollato con la famiglia sul Lago Maggiore e lì aderisce alla Resistenza. Gli scontri coi nazifascisti, le difficoltà della lotta, l'impegno trasversale della comunità sono i temi principali del suo racconto, che si chiude con la liberazione di Milano.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1947
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
45 p.
Collocazione
MG/16

Composizioni

Anna Valentini

Una giovane del XIX secolo scrive un quaderno di ricordi, racconti, lettere e pensieri. La scuola, le amicizie, la famiglia, le vacanze sono i temi principali della scrittura.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1859-1879
Fine presunta: 1872-1879
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1872-1879
Fine presunta: 1872-1879
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
360 p.
Collocazione
MP/Adn2