Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 603

[...] Racconti di una guerra lunga e brutale

Umberto Santucci

Lo sfollamento a Ferrara, il ritorno a casa con il solo desiderio di tornare alla normalità, la partenza per il militare, che lo vede di guardia ad un covo di banditi e presente a Portella della Ginestra: questi i ricordi di un uomo che scrive quando si accorge di aver dimenticato tutto il male di quelle passate esperienze.
Estremi cronologici
1943 -1947
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MG/89

Il mio diario

Laura Rangoni

Riflessioni e appunti di una giovane poetessa che cerca nell'arte comprensione e appagamento. Il rifiuto della vita banale per il perseguimento di una nuova dimensione, che permetta di vivere "fino al male, fino al dolore, fino alla noia".
Estremi cronologici
1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 81
Collocazione
DP/89

Ricordi

Bruno Pungetti

Nei ricordi di un ex partigiano, la guerra, l'armistizio, la resistenza e l'amicizia con Fausto Coppi, vivono come affreschi di un periodo che ha lasciato una grande nostalgia nel cuore di un uomo che, ormai anziano, ricorda la sua lotta per la libertà.
Estremi cronologici
1938 -1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MP/89

Sublimazione ed empietà

Maurizio Pettinengo

Riflessioni, appunti, pensieri e poesie di un giovane anticonformista che vive "la vita come contraffazione" e si ribella al pensiero comune, al sentire borghese a tutto ciò che la società dà e impone come giusto, impedendo la ricerca della vera identità interiore.
Estremi cronologici
1985 -1988
Tempo della scrittura
1985 -1988
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 162
Collocazione
DP/89

Vi parlo di me?

Viklinda Pacchielli

Il ricordo di un'insegnante che, perso il proprio marito, comincia a scrivere per cercare consolazione nei ricordi. Riaffiora così il periodo della giovinezza con i suoi primi turbamenti amorosi, la scelta consapevole dell'università e, infine, il matrimonio, con le sue gioie e i suoi dolori, il tutto alla luce di una raggiunta serenità interiore.
Estremi cronologici
1920 -1955
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 26
Collocazione
MP/89

Firenze agosto 1944

Sergio Orioli

In convalescenza a Firenze nel 1944, un soldato viene preso dai tedeschi durante un rastrellamento e trasferito sulla Linea gotica a lavorare per la Todt. Una lunga marcia attraverso l'Appennino tosco-emiliano fino a Bologna, dove l'arrivo degli angloamericani apre la via della libertà.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Originale dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 49
Collocazione
MG/89

L'esame di pianoforte

Magda Monteguti

Delusa da un inutile diploma conseguito presso una società filarmonica, una donna appassionata di musica ottiene, in poco tempo, attraverso grandi sacrifici, il diploma del conservatorio di Stato che rappresenta per lei la realizzazione di un sogno e lo schiudersi della possibilità di insegnamento fino ad allora preclusa.
Estremi cronologici
1946 -1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 323
Collocazione
MP/89

E i lillà?

Daniele Montanari , Rita Montanari

Un intenso rapporto famigliare, vissuto attraverso la corrispondenza di due fratelli che si separano perchè hanno scelto di seguire strade diverse. L'amore, la stima reciproca, il profondo legame raccontato nelle lettere, si interrompono bruscamente con la morte di Daniele, che fa calare il sipario su una storia ancora tutta da discutere.
Estremi cronologici
1970 -1974
Tempo della scrittura
1970 -1974
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 82
Collocazione
E/89

Diario e racconti dal fronte greco - albanese e della mia prigionia

Adolfo Mazzanti

Le retrovie del fronte greco albanese, gli scontri con i partigiani dopo l'8 settembre e la prigionia in mani tedesche; questi i ricordi di un soldato volontario che, nonostante un brutto incidente in battaglia, riuscirà a tornare a casa.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 79
Collocazione
MG/89

26/4/87

Maria Grazia Maffia

Un difficile rapporto con la famiglia e con la propria persona: non riesce ad accettare le sue fattezze fisiche. In più, complicati rapporti con possibili uomini in un testo enigmatico che riflette un'introversione.
Estremi cronologici
1987 -1988
Tempo della scrittura
1987 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 20
Collocazione
DP/89