Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 45

L'albero di pepe

Giulia Ferracciolo

La vicenda di un'italiana nata e vissuta in Eritrea: dopo un matrimonio infelice, risoltosi con l'annullameno da parte della Sacra Rota, segue il ritorno in Italia, con un nuovo marito e i figli, per sfuggire alla guerra civile che oppose tra loro due diversi fronti di lotta politica.
Estremi cronologici
1935 -1975
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 6
Consistenza
pp. 94
Collocazione
MP/86

Memorie d'Africa

Alda Valbonesi

Due viaggi in Etiopia, compiuti in due epoche diverse: a dodici anni, l'autrice raggiunge la colonia italiana, dove i genitori hanno un ristorante, restandovi per un anno, durante il quale "contrae il mal d'Africa". Cinquant'anni dopo, ritornata in quei luoghi sulle tracce della sua infanzia felice, trova soltanto distruzione e devastazione.
Estremi cronologici
1939 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/Adn

[...] Lasciapassare

famiglia D'Alessandro

Due pagelle scolastiche, alcune fotografie, un passaporto e due attestati del Ministero dell' Africa italiana raccontano la storia di una famiglia siciliana residente in Eritrea e costretta, dopo il crollo dell'impero mussoliniano, a riparare in Italia.
Estremi cronologici
1939 -1949
Tempo della scrittura
1939 -1949
Tipologia testuale
Documenti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
A/T

Africa, accidenti a te!

Pietro Calise

Prima e dopo la guerra, la vita di un napoletano in Africa Orientale, tra amori e disavventure di quei tempi.
Estremi cronologici
1940 -1947
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MG/91

Saper sorridere

Elsa Santarello

Una signora veneziana segue il marito, ufficiale di marina, in Africa Orientale e affronta l'occupazione inglese occupandosi dei cinque figli e dedicandosi all'insegnamento.
Estremi cronologici
1912 -1973
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 77
Collocazione
MP/91

Diario d'Africa 1935-1936

Giuseppe Cecconi

Un cartografo dell'Istituto geografico militare, richiamato alle armi per la fuerra d'Etiopia, annota le notizie dal fronte, ma anche la cronaca della vita mondana dei militari.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MG/T

[...] Tricesimo, un paesino in pianura

Giuseppe Rondoni

La difficile vita trascorsa al fronte durante il primo conflitto mondiale e l'espatrio in Africa alla ricerca di un lavoro che l'Italia del ventennio non pareva offrire, spingono un giovane a una riflessione continua sulla propria esperienza.
Estremi cronologici
1915 -1937
Tempo della scrittura
1915 -1937
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 92
Collocazione
DP/86

La mia avventura africana

Alfredo Pincione

La brutale guerra in Africa combattuta contro gli inglesi e a fianco degli ascari da un giovane sottotenente che, ferito in battaglia, concluderà la sua "avventura africana" in un campo di prigionia in Kenya.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 153
Collocazione
MG/87

[...] Gent.ma Signorina

Postella Bellandi , Antonio Massari

Un uomo afflitto da problemi economici, sceglie di lavorare come pilota d'aerei in Africa ed è quindi costretto ad allontanarsi dalla moglie, sposata appena tre mesi prima. La forzata lontananza spinge i coniugi a scambiarsi lettere dove notizie sui problemi del quotidiano si alternano a frasi di intenso amore.
Estremi cronologici
1931 -1939
Tempo della scrittura
1931 -1939
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 211
Collocazione
E/88

Caro fratello

Ersilio Giordano

La corrispondenza fra due fratelli divisi dalla guerra ma legati da un intimo rapporto d'amicizia. Dal fronte libico alla prigionia in Inghilterra, Ersilio, fratello minore, scrive dando sue notizie e chiedendo un dettagliato resoconto degli affari domestici.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
1941 -1946
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 39
Collocazione
E/89