Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 16

[...] Non chiedetemi come mai

Ave Tiddi

Il racconto di un lungo anno trascorso dentro un lager di smistamento a Dresda da una giovane diciassettenne che descrive il lavoro nelle fabbrica, i bombardamenti, le paure ma soprattutto le speranze portate da una fede incrollabile nella "nuova patria".
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 87
Collocazione
DG/89

Kabanga: Ricordi Familiari

Irnerio Rossi Compostella

Un po' di genealogia, poi un avvocato, di famiglia ricca e nobile, ripercorre le tappe del proprio percorso formativo: dagli studi all'estero, nella Germania prenazista, alle vacanze goliardiche con gli amici più cari, sino al rientro in Italia e all'inizio dell'esercizio dell'attività Forense.
Estremi cronologici
1908 -1931
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 229
Collocazione
MP/Adn

Eroe no ma ribelle

Lucio Pascalino

La fuga da un lager tedesco è al centro di una rievocazione romanzata delle vicende tempestose, vissute nel periodo della guerra dal giovane figlio di una famiglia antifascista.
Estremi cronologici
1934 -1945
Tempo della scrittura
1945 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 257
Collocazione
MG/94

Il mio internamento in Germania

Carlo Toniolo

Arrestato dai nazifascisti nelle campagne piemontesi di Verrua Savoia, uno degli otto figli di un contadino padovano finisce nei campi di prigionia tedeschi, di cui ricorda in tutti i dettagli l'orrore quotidiano e da cui ritornerà percorrendo un'ultima, lunga catena di fatiche e dolori.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MG/94

[..] Avevo appena 15 anni

Ettore Malpighi

Rinchiuso dopo un rastrellamento tedesco nel campo di concentramento di Fossoli e deportato a Sachsenhausen, l'Autore annota in un diario vicende di affiatamento con i compagni di sventura e in particolare con un prete valtellinese.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MG/96

Sulla strada di Arta

Luigi Fumagalli

Le peripezie di un sottotenente dell'aereonautica militare italiana: nel suo diario, rielaborato nel periodo post bellico, il resoconto del servizio militare e le prime destinazioni in zone di guerra. In Grecia, dopo l'Armistizio, è fatto prigioniero e deportato in Germania come internato militare. Sopravvissuto a marce, stenti e fame, rientra in Italia nell'aprile 1944, dopo sedici mesi di dure prove.
Estremi cronologici
1941 -1944
Tempo della scrittura
1941 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 280
Collocazione
DG/04

Niente di personale... o quasi

Fulvia Massini

Tra piccoli aneddoti e grandi lotte politico-sindacali, l'autobiografia di una figlia di contadini, che diventa operaia nell'industria delle confezioni. Sciopera e occupa per difendere il posto di lavoro, con la solidarietà della "Firenze democratica". Autoritratto al plurale della propria classe sociale.
Estremi cronologici
1943 -2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/Adn2

Ricordi

Lino Tosarelli

Sullo sfondo di un'Italia che attraversa la guerra e poi inizia la sua ricostruzione, l'autobiografia di un pensionato bolognese. Orfano di padre, entra nella Resistenza e, a conflitto concluso, è assunto nell'azienda di trasporto pubblico della sua città. Si iscrive al partito comunista, ne diventa uno dei membri più attivi ed è inviato anche in Russia come rappresentante di sezione.
Estremi cronologici
1926 -1996
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 84
Collocazione
MP/Adn2

Quasi un secolo di vita e di storia

Nando Malacarne

L'autobiografia di un pensionato senese: cresciuto in una famiglia antifascista, conosce le rappresaglie contro il padre, esponente socialista, poi, fatto prigioniero in Grecia, la durezza della prigionia in Germania. Tornato a casa inizia ad insegnare e continua l'impegno politico come consigliere poi sindaco del suo paese natale.
Estremi cronologici
1922 -2001
Tempo della scrittura
1997 -2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 488
Collocazione
MP/Adn2

Diari di una vita

Anna Avallone

Oltre sessant'anni della vita di un'impiegata in pensione, affidati a diciotto diari: gli ultimi anni di guerra, la scuola, l'ingresso nel mondo del lavoro, la passione per i viaggi e l'arte. La parabola esistenziale di una donna che, seppur circondata dagli affetti familiari, sceglie di vivere da sola e mantenere la propria autonomia.
Estremi cronologici
1943 -2006
Tempo della scrittura
1943 -2006
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 1751
Collocazione
DP/07