Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 34

Viaggio in Siberia

Giuseppe Orobello

Spedito nel 1917 in Oriente, un soldato della classe 1899 incontra ad Harbin gli irredentisti italiani del Trentino scappati dalla Russia in fiamme. Attraversando la Russia fino alla Siberia, questo soldato farà la sua esperienza di guerra in un mondo ancora scosso dagli echi della rivoluzione d'ottobre.
Estremi cronologici
1917 -1919
Tempo della scrittura
1919
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 75
Collocazione
MG/89

[...] Artigliere Valgolio Bernardo

Bernardo Valgolio

Un giovane militare italiano, catturato dagli inglesi, é portato in un campo di prigionia in Egitto: la fame, il caldo soffocante e la sete, "rendono i prigionieri simili a bestie". Attendono come "uccelli in gabbia" soltanto la distribuzione del rancio e "la giornata del bagno", nella speranza di un imminente rientro in patria.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1946
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Allegati
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MG/Adn

Diario o brevi note

Luigi Pillosio

Costretto ad arruolarsi volontario per la guerra d'Etiopia per guadagnarsi da vivere, rimane quattro anni lontano dalla famiglia tra molti disagi e ostilità, costruendo strade sotto la minaccia continua dei guerriglieri indigeni.
Estremi cronologici
1936 -1940
Tempo della scrittura
1936 -1940
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 180
Collocazione
DG/94

[...] 1896 Marzo 1 Domenica prigioniero

Lodovico Malaspina

Un sergente emiliano é catturato, assieme ad altri compagni, dall'esercito di Menelik II e trattenuto come prigioniero per circa un anno. Ai continui spostamenti, agli incontri con la gente del luogo e alla non facile vita coatta, seguirà il rientro in Italia.
Estremi cronologici
1896 -1897
Tempo della scrittura
1896 -1897
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
appunti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 60
Collocazione
DG/Adn

[...] Cielo ed acqua

Angelo Tacchini

Il diario, scritto nel 1888, narra forse solo una prima fase della campagna geodetica condotta allora in Eritrea: le difficoltà nei rapporti tra italiani e indigeni, i pericoli, le malattie e il coraggio dell'Autore, nelle impervie scalate per compiere la missione.
Estremi cronologici
1888
Tempo della scrittura
1888
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 13
Collocazione
DP/96

Dall'altra parte

Antonino Caserta

Tutta la vocazione sociale e culturale di un giovane di azione cattolica che fin dall'infanzia si è sentito votato a ruoli eccezionali e poi, come prigioniero di guerra in Africa Settentrionale, ha cominciato a svolgere compiti di assistenza didattica e di scrittura che lo porteranno al giornalismo.
Estremi cronologici
1925 -1948
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 227
Collocazione
MP/97

Diario giornaliero della mia vita

Gino Magrini

Un soldato spedito in Africa Orientale tiene giornalmente un diario di tutte le sue fatiche, con il morale sempre alto, malgrado le marce, le vedette, i digiuni. Costruisce strade e compie azioni di rastrellamento e di pattugliamento. Il diario finisce con una data e una pagina vuota, forse quella della sua morte.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DG/97

[...] Sono in ufficio soletto

Mario Saletti

Un anno come volontario nel personale militare postelegrafonico in Africa Orientale, durante la conquista dell'Impero mussoliniano, raccontato in un breve diario che sottolinea la fatica per raggiungere risultati scolastici e contemporaneamente servire la patria.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 15
Collocazione
DG/98

Appunti brevi

Giulia Danesi

Dopo anni di soggiorno lavorativo nelle colonie italiane d'Africa, nel maggio del 1942, incalzata dall'arrivo degli inglesi, una maestra intraprende il viaggio di ritorno. Appena ultimata la navigazione racconta i suoi 45 giorni in mare, la nostalgia per il continente nero ma anche le difficoltà determinate dall'inizio della guerra.
Estremi cronologici
1933 -1942
Tempo della scrittura
1942
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/99

Diario 1935-36

Espedito Russo

In un diario, dedicato alla moglie, un furiere irpino racconta la guerra in Etiopia, dalla richiesta di entrare nelle avanguardie, per vivere più avventurosamente le operazioni del conflitto, alla vittoria dell'Impero. Dopo essere stato colpito da una malattia tropicale, subentra la nostalgia per la famiglia e il desiderio di rimpatriare. L'entrata ad Addis Abeba è stata una gioia breve, per lui c'è l'ennesimo ricovero in ospedale.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 161
Collocazione
DG/99