Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 27

Diario

Giuseppina Bandini

Una pensionata rivive la crudeltà della guerra ricordando il bombardamento in cui, bambina, rimase ferita.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 10
Collocazione
MG/86

Diario di viaggio (Italia - Grecia - Inghilterra)

Gabriele Frigo

Per un insegnante veronese ogni viaggio è l'occasione per scrivere un diario a cui affidare il ricordo delle persone incontrate e dei luoghi e monumenti visitati.
Estremi cronologici
1970 -1984
Tempo della scrittura
1970 -1984
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 125
Collocazione
DV/86

Un borghese di provincia

Riccardo Marchiori

Un ragioniere veneto, ricoverato in ospedale per curare "il sangue grosso", scrive le sue memorie: dalla Campagna di Russia, dove sfugge miracolosamente alla fucilazione, alla vita di pace dedicata alla famiglia e alla passione per la montagna.
Estremi cronologici
1915 -1976
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 228
Collocazione
MP/90

[...] Zolfanelli

Bartolo Dalla Via

Agenda delle spese sostenute da un villeggiante bresciano in vacanza sulla riviera ligure: dai biglietti del treno al conto dell'albergo, fino alle giocate per la lotteria.
Estremi cronologici
1880
Tempo della scrittura
1880
Tipologia testuale
libro di conti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
A/T

I testamenti di zia Ersilia

Gino Tirelli

Il nipote di una signora non più giovane, proprietaria di alcuni beni immobili di notevole valore, racconta come la zia sia stata circuita da un altro parente, sempre in difficoltà finanziarie. Con una scrittura privata, la donna lascia tutto a quest'ultimo, tra la sorpresa e la rabbia degli altri.
Estremi cronologici
1955 -1974
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MP/Adn

La breve stagione della goliardia

Lorenzo Nava

Uno studente universitario decide, i occasione del carnevale del 1927, di fare un viaggio con un suo amico attraverso le più interessanti città d'Italia. Unico obiettivo é divertirsi: ballare e conoscere gente, prima di immergersi di nuovo nella vita di tutti i giorni.
Estremi cronologici
1923 -1967
Tempo della scrittura
1990 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 144
Collocazione
MP/Adn

I Diari di Pacuvio

Guido Pastorello

Un diario tra prosa e poesia: i ricordi degli spostamenti al seguito del padre militare, gli studi, l'insegnamento, il pensionamento per raggiunti limiti d'età. Spezzoni di memoria, piccoli poemi sui fatti di cronaca e poesie ispirate a personaggi della mitologia classica, completano il testo.
Estremi cronologici
1939 -1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Autobiografia
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 207
Collocazione
DP/Adn

Schegge del passato

Mario Tirabassi

L'amore e la guerra nella prima parte della memoria: la guerra è quella di Russia, con la sconfitta italiana, l'amore si chiama Katia ed è la donna che diverrà sua moglie. Dopo, c'è la scelta di abbracciare definitivamente la carriera militare nell'esercito, dove raggiunge il grado di generale.
Estremi cronologici
1938 -1976
Tempo della scrittura
1944 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 203
Collocazione
MP/95

[...] Il mattino del 16.1.1943

Eugenio Bertonati

Di ritorno dai lager tedeschi, uno studente di poco più di vent'anni racconta: l'armistizio lo aveva trovato in Grecia, lui aveva socializzato con i partigiani, ma i tedeschi lo hanno portato in Germania dove è sopravvissuto alla denutrizione fino alla liberazione americana.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1946
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MG/96

Cuore di Scimmia

Elisabetta Carta

Questa memoria traccia un profilo esaltante della figura del padre, pittore, poeta futurista, amico di Marinetti, Guttuso e Zavattini: un uomo sincero e stravagante, del quale l'autrice dello scritto, diventando attrice di teatro, cerca di seguire le tracce.
Estremi cronologici
1946 -1973
Tempo della scrittura
1994 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/97