Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 85

Le mie memorie

Gaetano Marzona

Un secolo di avvenimenti visti da un ottantenne. Dalla disfatta di Caporetto al terremoto del Friuli del 1976, con in mezzo il lavoro di falegname, l'emigrazione verso Torino, la seconda guerra, i bombardamenti in città, il lavoro in proprio come ambientatore di negozi.
Estremi cronologici
1909 -1990
Tempo della scrittura
1986 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 86
Collocazione
MP/95

Diario di prigionia

Mario Pratella

Diario della prigionia in Egitto, in Sud Africa, poi in Inghilterra, dove la vita diventa meno penosa e il sottufficiale di marina riesce anche a innamorarsi, sullo sfondo di una fitta corrispondenza con la famiglia in Italia.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1941 -1946
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
DG/96

I muri dell'anima

Gabriella Sarra

Trenta pagine di ricordi degli anni dell'adolescenza dell'autrice, in una famiglia che il padre ufficiale carabiniere obbligava a frequenti spostamenti in Italia: i muri delle tante case abitate e quelli che le hanno lasciato nell'anima un bisogno di espandersi nella scrittura.
Estremi cronologici
1932 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 28
Collocazione
MP/96

Dall'altra parte

Antonino Caserta

Tutta la vocazione sociale e culturale di un giovane di azione cattolica che fin dall'infanzia si è sentito votato a ruoli eccezionali e poi, come prigioniero di guerra in Africa Settentrionale, ha cominciato a svolgere compiti di assistenza didattica e di scrittura che lo porteranno al giornalismo.
Estremi cronologici
1925 -1948
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 227
Collocazione
MP/97

Un oggetto prezioso

Fulvia Cresta

Diario di un'insoddisfazione naturale, lungo la maturazione di una ragazza che, dai dodici ai vent'anni, segue il formarsi della propria personalità attraverso l'evoluzione dei sentimenti, fino a un positivo incontro d'amore.
Estremi cronologici
1986 -1994
Tempo della scrittura
1986 -1994
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
DP/97

La mia vita racchiusa in tre parole - Medicina - Montagna - Musica

Luciano Luria

Quarant'anni della vita di un organizzatore della sanità torinese, musicologo ed escursionista, sintetizzati in una memoria che racconta della famiglia, del lavoro ma anche della partecipazione a spedizioni di alto profilo alpinistico e scientifico, e infine del proprio decadimento fisico per un cedimento del cuore.
Estremi cronologici
1950 -1993
Tempo della scrittura
1988 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MP/97

Ricordi autobiografici

Leone Padova

E' l'autobiografia incompiuta di un garibaldino appartenente a una delle comunità ebraiche padane fortemente inserite nelle lotte del risorgimento: volontario a 15 anni per combattere contro gli austriaci, fu respinto per la giovane età, ma un anno dopo si distinse reclutando volontari per la spedizione dei Mille alla quale parteciperà guadagnandosi una medaglia d'argento.
Estremi cronologici
1845 -1866
Tempo della scrittura
1938
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/97

Avvenimenti, pensieri, e fatti e paure

Fernando Pertichini

Dalla dura vita della campagna e delle migrazioni stagionali dei carbonai, alla guerra in Nord Africa dove verrà fatto prigioniero: non c'è tregua per un boscaiolo che passerà per diversi campi, in sei anni di un'umiliante odissea, prima di poter riabbracciare la famiglia nel Casentino.
Estremi cronologici
1938 -1946
Tempo della scrittura
1942 -1946
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MG/97

Prigioniero in Australia

Renzo Vergani

La guerra è finita e ad un prigioniero italiano in Australia viene chiesto di collaborare. Lui rifiuta, ma l'arrivo di un nuovo comandante del campo lo induce ad accettare di vivere con una famiglia di scozzesi. Conoscerà anche due donne meravigliose che lo aiuteranno "a rinsavire".
Estremi cronologici
1945 -1947
Tempo della scrittura
1947 -1950
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 101
Collocazione
MG/97

Diario di guerra

Enrico Carbone

Arruolato il 1 marzo 1944 nel Genio artieri della Repubblica sociale italiana dopo essersi opposto alla chiamata del novembre 1943, un renitente vede la propria posizione aggravata dalle minacce di ritorsione contro i genitori e gli amici che lo ospitano. Ma poi si nasconderà e sarà in contatto con la resistenza fino alla liberazione, il 25 aprile 1945.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 15
Collocazione
DG/98