Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 85

Cronache di...Giorni lontani e felici

Danilo Gigli

L'autore racconta la sua infanzia serena prima a Terni poi in Sicilia. A Catania cresce, studia, lavora, sempre vicino alla sua famiglia. Nel 1943 va militare in Piemonte dove lo sorprende l'Armistizio. Preso prigioniero dai tedeschi, è deportato in Germania, dove è costretto a fare diversi lavori, alcuni massacranti. Nell'aprile del '45 arrivano gli alleati, ma solo a fine luglio del 1945 riesce a far ritorno a Catania.
Estremi cronologici
1922 -1945
Tempo della scrittura
1991 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 763
Collocazione
MP/03

Angina pectoris

Rinaldo Lombardo

In un testo che collega in ogni pagina il passato vissuto dall'autore con il presente della scrittura, un pensionato ricorda la propria vita: di genitori italiani, cantanti, nato e vissuto fino a diciannove anni ad Alessandria d'Egitto, intraprende gli studi musicali al conservatorio, ma questi non gli vengono riconosciuti una volta che rientra con la famiglia in Italia, dopo la rivoluzione del 1953. Si diploma perito elettronico e si dedica a varie attività fino a diventare cartellonista pubblicitario.
Estremi cronologici
1937 -2000
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 124
Collocazione
MP/04

Tutto bene a parte il resto

Armando Giacomone

Un ferroviere in pensione ripercorre i momenti più importanti della sua vita in una memoria in cui predominano l'amore per la moglie e il figlio. La passione per il mestiere di salumiere, trasmessagli dal padre, segna la prima parte della sua esperienza di lavoro, prima dell'assunzione nelle Ferrovie dello stato, che gli garantisce maggiore sicurezza economica.
Estremi cronologici
1955 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 155
Collocazione
MP/Adn2

Diario

Giuseppe Armellino

La testimonianza di un sottufficiale piemontese nelle retrovie dell'Armir durante la campagna di Russia, quando, nel gelo della steppa, sono costretti alla ritirata. Oltre l'orrore della guerra, c'è il patriottismo, la nostalgia della famiglia e l'attenta osservazione della gente e dei luoghi durante le centinaia di chilometri percorse fra l'Ucraina, la Russia e la Bielorussia.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 62
Collocazione
DG/05

Ci sono anche io

Maurizio Lauro

Un generale dell'esercito ripercorre la storia della sua vita privata e professionale, dal matrimonio, alle tappe di una carriera conclusa da comandante del distretto militare di Modena. Alla fine del testo è inserito l'albero genealogico della famiglia.
Estremi cronologici
1942 -2000
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MP/05

Il diario di Federica ovvero la dura vita di una bambina alle elementari

Federica Doglio

Il diario di una bambina che frequenta la scuola elementare e descrive alla maestra tutto quello a cui le capita di assistere: oltre a parlare della propria famiglia, della morte di una compagna di giochi, delle vacanze con i genitori e dei compiti, descrive anche le sue giornate piene di lezioni al conservatorio di Alessandria, dove studia flauto traverso.
Estremi cronologici
2002 -2004
Tempo della scrittura
2002 -2004
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 321
Collocazione
DP/05

Il viaggio della mia vita dall'album di famiglia

Francesco Cannavale

Autobiografia di un ex insegnante della provincia di Caserta, raccontata attraverso i profili delle persone care, legati ai ricordi della Seconda guerra mondiale, del dopoguerra, fino ai giorni nostri. Dopo un breve periodo di lavoro ad Alessandria, torna dalla famiglia con la quale vive momenti sereni ma anche dolorosi, come la perdita della moglie.
Estremi cronologici
1940 -2005
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 103
Collocazione
MP/06

Sulle orme dei ricordi

Luigi Novara

Autobiografia di un operaio piemontese, costretto a lasciare la scuola per lavorare presso i parenti. Chiamato alle armi nel 1939, diventa sergente, e partecipa a numerose azioni tra la Sardegna, la Corsica, la Sicilia e la Puglia. Dopo l'armistizio entra a far parte dell'esercito del Regno del Sud. Al suo ritorno riprende la vita tra lavoro in fabbrica, come sindacalista, e famiglia.
Estremi cronologici
1919 -1996
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.210
Collocazione
MP/Adn2

Autobiografia

Anna Colombo

Autobiografia che ripercorre quasi un secolo di vita di un ex insegnante di origini ebree, tra Italia, Romania e Israele: dalle prime manifestazioni di intolleranza razziale,alla scoperta dell'amore, dallo studio della letteratura romena ai giorni terribili del conflitto mondiale e dell'Olocausto, dall'impatto con il comunismo d'Oltrecortina, al ritorno in Italia, fino al trasferimento in Israele.
Estremi cronologici
1909 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MP/Adn2

Le mie memorie di guerra

Antonio Fuso

Un giovane contadino umbro parte per il servizio di leva; lo scoppio della guerra lo vede fante al confine con la Francia, poi impegnato sul fronte greco-albanese. Le marce, i combattimenti, la scarsità di cibo e vestiario mettono a dura prova la sua resistenza. Dopo l'otto settembre, con il reggimento allo sbando, riesce a scappare e a tornare a casa.
Estremi cronologici
1920 -1956
Tempo della scrittura
1950 -1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 140
Collocazione
MG/08