Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 75

Escluso i presenti

Domenica Francesca Maurigi

Una giovane donna siciliana scrive una memoria autobiografica scavando e riflettendo su di sé nei vari momenti che ha vissuto dall'infanzia ai trent'anni. I genitori si sono sposati giovanissimi, dopo la "fuitina" e hanno avuto cinque figlie.
Estremi cronologici
1974 -2004
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
43 p.
Collocazione
MP/14

Correre per la Pace

Alberto Cantoni

Da Bolzano a Palermo a piedi, con un carretto e tante bandiere arcobaleno da vendere, durante l'autunno 2002-2003, per sensibilizzare l'opinione pubblica al tema della pacifica convivenza: per tre mesi il "pellegrino di pace" viaggia lungo la penisola attirando l'attenzione dei media e facendo accendere i riflettori sulle problematiche della globalizzazione e della nonviolenza.
Estremi cronologici
2002 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
20 p.
Collocazione
DP/Adn2

Sulle Macerie di Mascali per Coco Salvatore

Salvatore Coco

Le memorie di Salvatore, scritte in siciliano, coprono un arco di tempo che va dal 1888, anno della sua nascita, al 1929, data della scomparsa dell'amato paese, sepolto dall'eruzione dell'Etna. Fu proprio questo tragico evento a indurre l'autore a fissare i ricordi della sua vita e delle vicende di Mascali. Di lui, emigrato in Argentina, non si sa più nulla perché il racconto è stato trovato per caso in una bancarella.
Estremi cronologici
1888 -1929
Tempo della scrittura
1929
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
81 p.
Collocazione
MP/14

La vita di un rifugiato in un altro paese

Mirza Akhtar Hussain

Un giovane pakistano, figlio di un imam, è costretto a lasciare il proprio Paese dopo la morte del padre, ucciso per motivi religiosi. In Italia studia e spera in una società dove italiani e stranieri si possano comprendere e integrare al meglio.
Estremi cronologici
2013 -2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
4 p.
Collocazione
MP/T3

L'odissea degli onesti

Salvatore Bertino

Un liceale di Messina viene arruolato in Polizia a Milano e per questo lascia la sua città nel 1951, facendosi raggiungere dalla madre vedova e da due sorelle poco tempo dopo. Si sposa e vince un concorso al Comune di Milano, dove avrà molti incarichi, soprattutto dopo aver conseguito una Laurea in legge. Dopo il divorzio e un periodo di smarrimento si risposa e torna in Sicilia, dopo aver ricevuto l'Ambrogino d'oro per meriti ed onestà.
Estremi cronologici
1951 -2011
Tempo della scrittura
2010 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
92 p.
Collocazione
MP/15

Vita passata e ragionamenti famigliari

Senzio Mazza

Un siciliano emigra per un periodo negli Stati Uniti. Al suo rientro in Italia è colpito da gravi lutti e la sua vita prosegue tra grandi sacrifici e difficoltà legate anche al suo lavoro in campagna.
Estremi cronologici
1859 -1936
Tempo della scrittura
1936
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
21 p.
Collocazione
MP/T3

Un atomo di vita siciliana

Alfia Caltabiano

Una donna di origine siciliana, trasferitasi in Toscana, torna nel proprio paese natale dopo molti anni e ripercorre in una memoria il periodo dell'infanzia e della giovinezza. I familiari, le tradizioni paesane, la scuola, sono i temi ai quali concede più spazio nel suo racconto.
Estremi cronologici
1945 -1968
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
75 p.
Collocazione
MP/16

Una laurea speciale: la politica come passione, relazioni e responsabilità

Nunziatina Spatafora

Una donna impegnata in politica fin dai tempi del Liceo ripercorre la propria trentennale esperienza, iniziata negli anni Settanta nel Partito Comunista e terminata nel 2007, quando non si riconosce più nelle scelte della sinistra.
Estremi cronologici
1977 -2007
Tempo della scrittura
2004 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
119 p.
Collocazione
MP/16

Audi quo rem deducam

Giuseppe Schirinà

Un giovane siciliano racconta in un diario i ripetuti bombardamenti subiti da Bronte (CT) nell'estate del 1943.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
53 p.
Collocazione
DG/Adn2

[...] Il giorno 10 agosto 1886

Alfonso Tropia

L'autore nasce a Canicattì da una famiglia della piccola borghesia. Frequenta la scuola tecnica e poi da privatista consegue la licenza liceale. Si laurea in giurisprudenza e dopo aver esercitato come avvocato si dedica all'insegnamento. Dopo aver partecipato alla Prima Guerra Mondiale riprende l'insegnamento conseguendo una seconda laurea in lettere. Il testo ripercorre attraverso tantissimi brevi episodi la sua vita, sul sottofondo di vicende storiche importanti che l'hanno attraversata, come le due guerre.
Estremi cronologici
1886 -1954
Tempo della scrittura
Inzio: 1950
Fine presunta: 1950-1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
492 p.
Collocazione
MP/17