Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 148

I miei giorni per la patria

Remo Prati

Un falegname senese viene inviato,in qualità di geniere elettrotecnico, in una Sicilia battuta dai bombardamenti prima dello sbarco alleato, fino al caos della ritirata.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 75
Collocazione
DG/91

Vita da ingegnere

Pierfederico Testi

Tra la propria laurea e quella del figlio si snoda la vita professionale e famigliare di un ingegnere, che cerca invano di varare la costruzione in serie di navi nucleari.
Estremi cronologici
1953 -1989
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Fotografie
Consistenza
pp. 257
Collocazione
MP/91

La mia vita in un quaderno

Jole Vinci

L'autobiografia e le idee di una donna nata in una famiglia agiata e passata poi attraverso molti travagli, fino a trovare un lavoro nell'amministrazione postale della sua città.
Estremi cronologici
1914 -1990
Tempo della scrittura
1966 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 127
Collocazione
MP/91

La collina del giorno dopo: parte II

Maria Antonietta Musumarra

Mescolando diario a memorie scritte più tardi, l'Autrice rievoca con gli occhi di allora gli anni di guerra fra il 1940 e il 1943: la sfortunata storia d'amore con un ufficiale tedesco, in Sicilia, la morte della madre e il trasferimento sul Lago Maggiore.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 112
Collocazione
MG/93

Invecchiando capita...

Domenico Rigoli

Un pensionato traccia il bilancio della propria esistenza incollando tanti piccoli frammenti della sua vita da ricordi d'infanzia a biglietti d'auguri sullo sfondo di un'Italia in guerra e dei difficili anni Settanta.
Estremi cronologici
1915 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MP/86

Il mio diario

Grazia Pezzino

La ricerca di un amore sognato e desiderato, la delusione di un abbandono fino alla scoperta che l'universo maschile è come quella musica poco romantica che, negli anni Sessanta, è di moda ascoltare alla radio.
Estremi cronologici
1957 -1960
Tempo della scrittura
1957 -1960
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
DP/86

Diario dei giorni amari

Vittoria Timmonieri

La scoperta improvvisa di un cancro alla lingua suscita tante riflessioni in una giovane insegnante che, d'improvviso, si trova costretta all'inerzia e a vivere senza poter parlare. La voglia di guarire la porterà presto a reagire nel tentativo di superare oltre al dolore fisico quello dell'anima.
Estremi cronologici
1978 -1984
Tempo della scrittura
1984 -1984
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DP/87

[...] Cara Zulla

Francesco Pellegrino

Un epistolario accompagna lo scambio di doni che un uomo, lontano a causa del lavoro di assistente di fisica in un liceo catanese, intesse con la consorte, nella Sicilia di fine Ottocento.
Estremi cronologici
1890 -1902
Tempo della scrittura
1890 -1902
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 13
Collocazione
E/88

La collina del giorno dopo

Maria Antonietta Musumarra

Il ritrovamento di un proprio brano fra le tante cose vecchie conservate, diventa lo spunto per rievocare la storia di una famiglia appartenente alla ricca nobiltà siciliana che vive serenamente, fra tradizione e spunti futuristi, gli anni che precedono il secondo conflitto mondiale.
Estremi cronologici
1939 -1940
Tempo della scrittura
1981 -1983
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 268 con ill.
Collocazione
MP/88

Lazzaro. Diario di bordo

Rino Salvatore Milone

Il periplo della Sicilia in una barca a vela compiuto da un fisico che vive il mare e il vento come assoluta libertà. Le difficoltà di un avventuroso viaggio, la soddisfazione del risultato e la conquista di una coppa, il tutto narrato nel suo diario di bordo.
Estremi cronologici
1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 180
Collocazione
DV/88