Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 148

Innamorarsi dell'amore

Angela Giglio

Diario di anni duri accanto a una figlia diciassettenne malata di tumore, dove risaltano il coraggio della ragazza e l'amore sofferto della madre, tra viaggi frequenti e speranze che finalmente sembrano avverarsi.
Estremi cronologici
1992 -1995
Tempo della scrittura
1992 -1995
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
DP/96

Morire per dimenticare

Enrico Antongiovanni

Appunti per un'autobiografia non scritta, che arrivano sino ad oggi, quando, rimasto vedovo da tempo, l'autore cerca di "ricordare per dimenticare" i giorni della seconda guerra mondiale, la deportazione, la morte del fratello in Russia, quella prematura della moglie
Estremi cronologici
1908 -1994
Tempo della scrittura
1993 -1995
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 68
Collocazione
MP/96

[...] Ieri giorno 10

Nicolo' Maglia

Diario di uno studente alla ricerca della propria identità prima e dopo l'esame di maturità: i film, le canzoni, le nozioni scolastiche, insieme con gli spasimi sentimentali di "un adolescente che ha superato i vent'anni".
Estremi cronologici
1970 -1973
Tempo della scrittura
1970 -1973
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 77
Collocazione
DP/96

[...] Nacqui nella notte de'20 Febbraio

Michele Musella

Nasce la monarchia napoletana di Giuseppe Bonaparte e nasce Musella, ma se la prima ha breve vita, il secondo ha tempo di raccontare tutto un secolo: l'infanzia e la famiglia ma anche la quotidianità della corte borbonica, gli intrighi di palazzo, i militari doppiogiochisti e le tangenti. Finché giunge Garibaldi.
Estremi cronologici
1806 -1887
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1800-1899
Fine presunta: 1890-1899
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 278
Collocazione
MP/96

28 Agosto....i silenzi che parlano

Carmela Monteleone

Una ragazza molto sensibile, con inclinazioni poetiche, annota in un diario le conoscenze che le capita di fare nel mondo letterario e l'alternarsi di momenti più o meno felici nella ricerca di un lavoro e di un'affermazione creativa.
Estremi cronologici
1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 52
Collocazione
DP/96

[...] 25 Aprile 1906

Eloisa Pressi

Tre mesi nella vita di una neolaureata in archeologia destinata a Catania come bibliotecaria. Una personalità curiosa annusa la società siciliana in un viaggio di lavoro che segna l'emancipazione sofferta ma necessaria dalla propria famiglia.
Estremi cronologici
1906
Tempo della scrittura
1906
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 31
Collocazione
DP/96

Ricordi di un vecchio aviatore

Giorgio Bertolaso

Un ufficiale pilota racconta la propria vita fino alla fine della seconda guerra mondiale: è soprattutto un resoconto di guerra vissuta su due fronti, quello contro gli Alleati, con la battaglia di El Alamein, e poi quello contro le forze tedesche in Grecia, Albania e Jugoslavia.
Estremi cronologici
1918 -1945
Tempo della scrittura
1994 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MG/97

Cuore di Scimmia

Elisabetta Carta

Questa memoria traccia un profilo esaltante della figura del padre, pittore, poeta futurista, amico di Marinetti, Guttuso e Zavattini: un uomo sincero e stravagante, del quale l'autrice dello scritto, diventando attrice di teatro, cerca di seguire le tracce.
Estremi cronologici
1946 -1973
Tempo della scrittura
1994 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/97

Il mio diario

Giovanni Caseri

Decimo di dodici figli, ha vissuto un'infanzia misera facendo il garzone in una casa di contadini oltre a molti altri impieghi. Fa due guerre, compresa quella di Spagna, tornando si sposa e diventa tagliaboschi; infine lavora con una pala meccanica fino a sessant'anni.
Estremi cronologici
1915 -1975
Tempo della scrittura
1994 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 62
Collocazione
MP/97

Riflessioni dietro alle sbarre

Antonio Castro

Nato da emigrati siciliani in una borgata romana, l'autore racconta la storia di un'infanzia emarginata, la fuga da un padre manesco, le avventure in Belgio e in Thailandia e infine lo sbocco tra le rapine e il carcere, il lavoro sempre precario, il matrimonio e la nascita di un figlio, e ancora rapine e carcere.
Estremi cronologici
1970 -1994
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 238
Collocazione
MP/97