Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 50

Lo sbarco degli alleati in Sicilia

Domenico Bussolaro

Durante la guerra la Sicilia fu luogo di cruenti combattimenti: i militari italiani si trovarono a combattere a fianco delle truppe anglo-americane che, in precedenza, avevano bombardato le popolazioni siciliane. Lo smarrimento di quei giorni nella memoria di un giovane geniere padovano.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 95
Collocazione
MG/87

[...] Gentilissima

AA.VV.

Un preside in attesa del pensionamento, una diciottenne dallo scarso rendimento scolastico, una donna innamorata, un parroco calabrese e un prete "spretato", scrivono a un'amica psicoanalista parlando dei loro problemi e delle loro insicurezze, ma anche di letteratura e di filosofia.
Estremi cronologici
1984 -1997
Tempo della scrittura
1984 -1997
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 269
Collocazione
A/Adn

Fronte del Don

Vincenzo De Gaetano

Un testimone della grande catastrofe militare sul fronte del Don rievoca i giorni della ritirata e i quattro anni di prigionia in mano ai russi: partito per "consolidare le conquiste territoriali e civilizzare i popoli dell'Unione Sovietica", conoscerà fame e freddo e affronterà una lunga lotta per la sopravvivenza, guardandosi anche dai compagni italiani, pronti a uccidere per procurarsi un pezzo di pane.
Estremi cronologici
1937 -1992
Tempo della scrittura
1989 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 298
Collocazione
MG/Adn

Vita da ingegnere

Pierfederico Testi

Tra la propria laurea e quella del figlio si snoda la vita professionale e famigliare di un ingegnere, che cerca invano di varare la costruzione in serie di navi nucleari.
Estremi cronologici
1953 -1989
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Fotografie
Consistenza
pp. 257
Collocazione
MP/91

Tra il patetico e il vano...quasi una vita

Giuseppe Sansalone

Il racconto di un uomo di buona famiglia, educato al possesso, che trascorsa l'infanzia presso la casa dei genitori, verrà collocato in collegio per raggiungere una buona posizione sociale. L'attenzione allo studio presto sarà sostituita da un'attrazione per le tante donne che si alternano, come oggetti posseduti senza amore, nel palcoscenico dei suoi ricordi.
Estremi cronologici
1916 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 140
Collocazione
MP/89

Una vita qualsiasi

Doretta Ruso

Le memorie di una casalinga che, dopo un'infanzia agiata e serena, assiste al lento disgregarsi della famiglia: il matrimonio e i figli le restituiscono parte della tranquillità perduta, anche se resta la nostalgia dolce-amara del passato.
Estremi cronologici
1933 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 28
Collocazione
MP/Adn

Dai lidi bruzi ai colli toscani ai monti silani

Olga De Lorenzo

Brani di vita in una memoria che spazia dei primi contatti con la scuola ai rapporti famigliari.
Estremi cronologici
1946 -1957
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 19
Collocazione
MP/92

Estate 1988-1989

Davide Tarfanelli

Le vacanze estive di uno studente del primo anno del liceo scientifico, trascorse "nei soliti luoghi" dell'Italia centrale e meridionale e "con i soliti amici".
Estremi cronologici
1988 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
DV/92

Le rughe del mare

Chiara Sinopoli

La memoria dell'adolescenza porta una donna, emigrata in una città industriale, a ricostruire la trasformazione della sua cittadina d'origine, nel tempo in cui solo il mare rimane fermo e presente.
Estremi cronologici
1950 -1980
Tempo della scrittura
1985 -1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 257
Collocazione
MP/92

Un livornese racconta

Gino Pasquinelli

Dopo la partecipazione alla resistenza nelle file del gruppo dei Cristiano sociali, uno spedizioniere livornese racconta le vicende di lavoro e famiglia, che lo hanno portato in Calabria e poi a Firenze con la moglie e tre figli.
Estremi cronologici
1945 -1959
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/94