Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 91

Cinquant'anni di vita

Giovan Battista Vincenzo Caramadre

La storia di un uomo qualunque e del paese della Ciociaria in cui ha trascorso tutta la vita: la sua personale vicenda si confonde con quella dei personaggi del borgo e con la storia italiana, e la sua memoria collettiva.
Estremi cronologici
1931 -1981
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 375
Collocazione
MP/87

Quando in famiglia regna l'amore

famiglia Colicci

La fitta corrispondenza tra un sarto emigrato a Torino, dove lavora come operaio alla Fiat, e i famigliari rimasti nel paese d'origine. Il grande amore che li unisce, e che viene coltivato per lettera, consente loro di superare il dolore della separazione e della lontananza.
Estremi cronologici
1972
Tempo della scrittura
1972
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 80
Collocazione
E/87

[...] Dedicato all'inconsapevole testimone

Wanda Finzi

Memoria in terza persona di una donna ebrea che, a causa di una soffiata, viene arrestata e condotta in carcere per aver ascoltato Radio Londra. Scontata la pena si trova costretta, con due figlie piccole e con una terza in arrivo, a vivere nell'ombra per sfuggire alle retate delle Ss.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 19
Collocazione
A/87

Il castello della Procella

Giulia Del Gallo di Roccagiovine

Una nobildonna romana ricorda le vacanze della fanciullezza quando, accantonati gli impegni scolastici, raggiungeva, in compagnia dei fratelli e della istitutrice svizzera, la villa di campagna del nonno, personaggio singoolare, scappato da Parigi nel 1870, allo scoppio della rivoluzione comunarda.
Estremi cronologici
1930 -1943
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MP/89

Isola bianca - La nuova Gerusalemme

Nino Donadi

Una storia d'amore finisce perchè lei, religiosissima, non può accettare lo scetticismo di lui, divorziato e critico nei confronti del cattolicesimo. Il pellegrinaggio al santuario di Gallinaro risolverà il problema facendo ritrovare all'Autore la fede e il "perdono" della donna amata.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1990-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 84
Collocazione
MP/Adn

[...] Amore mio carissimo

Roberta Antonelli

Una storia d'amore tra adolescenti finisce di comune accordo: ma lei non si rassegna e continua dignitosamente a scrivergli lettere appassionate: "sappi che se ti ho amato male è perchè ti ho amato troppo".
Estremi cronologici
1992 -1993
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
E/T

I giorni più belli

Pasqualina Conte

Una casalinga rievoca la sua "splendida infanzia", vissuta in campagna, nella casa dei nonni: le coccole ricevute, le birichinate, i canti e i balli della civiltà contadina della Ciociaria.
Estremi cronologici
1927 -1942
Tempo della scrittura
1960
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

[...] Mariolina mia

Gino

In una lunga lettera alla moglie un quarantenne, richiamato alle armi allo scoppio della guerra e destinato ai servizi sedentari, racconta la sua vita militare e impartisce istruzioni e consigli su come mandare avanti la casa in sua assenza.
Estremi cronologici
1915
Tempo della scrittura
1915
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 28
Collocazione
E/Adn

[...] Partenza per Roma ore 17:00

Vanna Gozzi

Come trasformare il dovere in piacere: una donna accompagna il marito, reduce dall'influenza, in un breve viaggio di lavoro nell'Italia centrale approfittando dell'occasione per fare anche la turista.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
DV/T

[...] Una mia adorata nipotina

Anna Maria Corbara

Costretta a traversare le linee del fronte vicino a Cassino, l'autrice descrive in questa testimonianza la tremenda avventura.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MG/91