Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 141

[...] Lionello mio dilettissimo sposo

Leonello Castelbolognesi , Eugenia Grego

La fitta corrispondenza tra due giovani fidanzati, destinata a continuare anche dopo il matrimonio: il racconto della loro vita quotidiana, scandita dalle visite di cortesia e dagli impegni famigliari, e del loro amore, sincero e profondo, offre anche uno spaccato della società italiana nella seconda metà dell'Ottocento.
Estremi cronologici
1878 -1890
Tempo della scrittura
1878 -1890
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Integrazione
Consistenza
pp. 236
Collocazione
E/87

Diario

Maria Marcella Ceruti

All'indomani della fine della guerra, una madre racconta alle figlie, nate in quel periodo e perciò troppo piccole per ricordare, la loro personale odissea vissuta nel tentativo di sottrarsi al frequente pericolo dei bombardamenti, nascondendosi nei rifugi antiaerei.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1945 -1946
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MG/87

Logorrea

Luciana Colesanti

Una dirigente televisiva riflette per lettera su vari temi, contemporaneamente personali e collettivi: i problemi dei giovani, i doveri nei confronti dei figli, l'attuale ruolo della donna e i suoi errori. Insieme alle lettere, ci sono quattro racconti in terza persona che narrano alcuni momenti significativi della vita dell'Autrice.
Estremi cronologici
1954 -1987
Tempo della scrittura
1954 -1987
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 187
Collocazione
E/87

Lettere alla fidanzata

Vincenzo Fazio

Un giovane calabrese di leva, che svolge il servizio militare a Modena, scrive all'amata fidanzata: descritta sommariamente la vita militare, s'informa sulla salute di lei e dei famigliari e conclude romanticamente: "finisco di scrivere con la penna ma non con il cuore".
Estremi cronologici
1961 -1962
Tempo della scrittura
1961 -1962
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 106
Collocazione
E/87

Un soldato e la guerra

Antonio De Maria

Un generale in pensione rievoca la Grande Guerra cui prese parte giovanissimo come volontario. Realizzato il sogno di essere inviato in zona di conflitto, partecipa alla battaglia della Bainsizza, alla disfatta di Caporetto e, infine, all'offensiva che portò alla vittoria finale.
Estremi cronologici
1916 -1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 253
Collocazione
MG/88

Testimonianze

Francesco Di Bartolo , Natale Fini

Il ricordo di ottantatrè reduci di guerra meridionali colpiti dalla tubercolosi, è condensato nel breve diario di prigionia di uno di loro, Francesco Di Bartolo, che morì nell'ospedale di Modena senza aver potuto riabbracciare la famiglia. Natale Fini, un infermiere emiliano che raccolse la sua testimonianza, rievoca le sofferenze e i sacrifici affrontati da questi eroici soldati.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MG/89

[...] Gentilissima Signorina

Livio Livi

In vacanza a Viareggio, un giovane professore incontra una ragazza e se ne innamora. Ha così inizio un lungo e appassionato corteggiamento epistolare destinato a concludersi quando lui, dopo aver atteso inutilmente l'assenso di lei, la libera da ogni impegno.
Estremi cronologici
1916 -1918
Tempo della scrittura
1916 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 290
Collocazione
E/90

Brevi stralci politici militari sulla vita di una Formazione Partigiana. La Formazione "Walter".

Walter Benincasa

Storia di una formazione partigiana rievocata dal suo comandante: i giovani che aderirono al primo nucleo, le strategie di combattimento, gli assalti alle truppe tedesche, la vita nei boschi e infine la sfilata festosa del 25 aprile.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1974 -1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MG/Adn

Diario del viaggio del 1917

Anselmo Di Marco

La racambolesca fuga di una famiglia friulana, costretta a lasciare la propria casa dopo la disfatta di Caporetto: tutte le tappe del viaggio in treno da Gemona a Modena, dove si trova il campo profughi.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/T

Tanto per rimanere uguali

Toni Carli

Rimasto gravemente menomato nella propria mobilità dopo un incidente, l'Autore reagisce mettendo tutto il proprio altruismo nel coltivare una passione musicale e nel ricostruirsi una vita ricca di dignità personale.
Estremi cronologici
1965 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/93