Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 11

Umane vicende di un parà in guerra

Luigi Longhin

Diventato paracadutista per non andare a combattere in Unione Sovietica, entra a far parte del 185 battaglione Nembo, che affronta a Gorizia i partigiani slavi e in Sicilia gli angloamericani. Percorre poi tutta l'Italia vivendo la rottura con i tedeschi e l'incontro con i partigiani del Nord, fino alla liberazione.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 127
Collocazione
MG/94

In corsa... con la vita

Vittorio Papa

Dall'infanzia di girovago dietro la compagnia teatrale dei genitori alla perdita del padre e, dopo la guerra, l'emigrazione in Venezuela. Poi, il ritorno in Italia con un gruzzolo che gli permetterà di ricominciare a vivere partendo dalla gestione di un cinematografo.
Estremi cronologici
1919 -1950
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 127
Collocazione
MP/94

Leggimi che poi mi terrai caro

Giuseppe Usardi

Ancora ventenne, per fuggire la miseria contadina, si arruola come volontario nei carabinieri, fa il paracadutista e, allo scoppio della guerra, è fatto prigioniero dagli inglesi sul fronte libico. Sceglie di collaborare e lavora in un'azienda agricola sudafricana per un periodo che ricorderà per la particolare tranquillità.
Estremi cronologici
1938 -1947
Tempo della scrittura
1938 -1947
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 168
Collocazione
MG/95

Ricordi d'altri tempi

Paolo Ricci

Ricordi d'infanzia e vita di famiglia, gioventù in Maremma, servizio militare nella Rsi e poi la guerra, da cui l'Autore ritorna per trovare la casa distrutta e la madre morta in un bombardamento; originale la descrizione di rapporti amichevoli con i tedeschi.
Estremi cronologici
1926 -1951
Tempo della scrittura
1994 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 198
Collocazione
MP/96

Tempo di guerra

Luigi Marchese

Arruolato nel corpo dei paracadutisti è fatto prigioniero dagli Inglesi in Libia nel '41; poi evade dal campo in Egitto e riesce a raggiungere Tripoli e tornare in Italia. Ma nel '43 sarà rimandato sul fronte libico passando per la Jugoslavia e la Grecia. Nuovamente prigioniero dovrà aspettare il giugno del '46 per ritornare a casa e riabbracciare la famiglia.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1995 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 277
Collocazione
MG/00

[...] Io Bianca Alessandrini

Bianca Alessandrini

Dodici lettere che l'autrice, una giovanissima ragazza, scrive ai genitori dal collegio. Vi sono le descrizioni particolareggiate dei propri familiari e, nelle prime pagine, una preghiera.
Estremi cronologici
1879 -1885
Tempo della scrittura
1879 -1885
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 31
Collocazione
E/01

Le nuvole di Alice

Silvana Angelitti

L'autrice trascorre la sua infanzia a Tarquinia, dove il padre è capostazione, e nel periodo estivo in provincia de L'Aquila, presso la famiglia di origine del padre. Racconta le sensazioni e le emozioni provate in quel primo periodo della sua vita. Attualmente è pittrice e insegna disegno, è sposata e ha due figli.
Estremi cronologici
1946 -1958
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/03

Diario d'un... finalmente libero

Renato Piazza

Un'ottantenne toscano ripercorre la sua vita partendo dall'infanzia povera, all'adolescenza con il primo e ultimo amore, la vita militare, la prigionia in Germania, il lungo e tormentato ritorno, il lavoro, il matrimonio, i due figli, la morte della moglie, la responsabilità nel crescere da solo i figli, fino alla solitudine amara della vecchiaia.
Estremi cronologici
1921 -2001
Tempo della scrittura
2001 -2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 153
Collocazione
MP/05

La bassa di passaggio

Luigi Cesana

Il lungo viaggio di ritorno a casa, nella memoria di un ex sottotenente di Fanteria: subito dopo l'Armistizio, mentre si trova con il battaglione a Tarquinia, ottiene una "bassa di passaggio" cioè un ordine di trasferimento, e con tre compagni si dirige verso Milano. Grazie al documento e all'aiuto di una famiglia contadina, che dona loro abiti civili, riesce a riabbracciare i propri cari.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MG/Adn2

[...] Mi ero recato...

AA.VV.

Seduti al tavolino di un bar, quattro amici si raccontano alcuni episodi da loro vissuti durante la Seconda guerra mondiale, al fronte in Grecia. L'interlocutrice raccoglie e trascrive queste brevi testimonianze anonime, che ricordano, tra l'altro, lo sterminio della Divisione Acqui a Cefalonia.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 49
Collocazione
A/Adn2