Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 14

[..] Queste lacrime devono darmi la forza di vivere

Bruna Riva

Le sensazioni di una volontaria presso un centro per bambini spastici del Camerun, dove incontra una persona che desta in lei sentimenti che pensava di non essere più capace di provare; nasce l'amore.
Estremi cronologici
1984 -1986
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 15
Collocazione
DP/95

Cantieri e ricordi

Franco Cittadini

Un pensionato aretino ricorda i lunghi anni trascorsi in molte zone dell'Africa: geometra, fin dalla metà degli anni Cinquanta è impiegato in imprese edili, nella costruzione di strade e altre strutture. Nonostante le difficoltà di adattamento al clima e al ritmo lavorativo, l'incontro con questo continente e le sue tradizioni, resta un ricordo indelebile.
Estremi cronologici
1955 -2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
MP/07

Una scuola in Africa

Isabella Paci

L'esperienza di volontariato in una missione salesiana in Camerun, nel diario che un'insegnante in pensione ha redatto, durante la sua permanenza in Africa. Obiettivo, creare una scuola-internato per preparare giovani artigiani: l'impegno è l'occasione per dare un significato nuovo alla propria vita e confrontarsi con il fascino e le contraddizioni africane.
Estremi cronologici
1991 -1998
Tempo della scrittura
1992 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
DP/Adn2

Quella donna forte

Judith Ngome Ekwele

Judith arriva in Italia nel 2000 con un visto turistico e raggiunge il fratello a Firenze. Ha grandi sogni, ma la realtà si mostra con lei piuttosto dura e la donna si trova a dover affrontare problemi sul lavoro e la fine del proprio matrimonio. Judith, però, riesce a reagire alle difficoltà: studia, diventa operatore socio sanitario e trova lavoro in una struttura per anziani, dove si sente arricchita nel prendersi cura di loro.
Estremi cronologici
1973 -2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Mio lavoro

Olivia Fongou

I ricordi di una giovane camerunense, uniti ad esperienze presenti e sogni per il futuro, proposti attraverso disegni, scrittura e fotografie.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
9 p.
Collocazione
MP/T3

Mia vita finora

Rijkard

Un ragazzo camerunense vive una situazione difficile a causa della propria omosessualità, considerata reato nel suo Paese.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2016
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
7 p.
Collocazione
MP/T3

Scappo alla mia ombra

Franky Kuete

Un giovane camerunense si sposta da piccolo insieme alla famiglia dalla campagna alla città, nella speranza di un futuro migliore. Le difficoltà, tuttavia, sono molteplici, soprattutto a livello familiare. In Italia da due anni, si considera un cittadino del mondo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2000-2018
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
7 p.
Collocazione
MP/T3

Fraintendimenti culturali

Yves Pouabe

Un giovane camerunense, arrivato in Veneto per motivi di studio, spiega raccontando episodi personali le differenze culturali tra il proprio Paese di origine e l'Italia.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2000-2099
Fine presunta: 2000-2099
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

Questo strano mercoledì

Paule Roberta Yao

La vita di una giovane di origine camerunense, cresciuta a Marsiglia, è stravolta dalla morte improvvisa di una delle sorelle. Il trasferimento e il lavoro in Italia, le nuove amicizie strette a Roma, il coraggio di affrontare il dolore e un viaggio in Camerun alla scoperta delle radici familiari sono i temi centrali del racconto.
Estremi cronologici
2006 -2016
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
46 p.
Collocazione
MP/Adn2

Il massacro di Bundu Dia Kongo del Congo centrale

Roger Lubamba Teko

Un congolese lascia il proprio Paese per motivi politici, essendo un oppositore del regime. Trascorso un periodo in Camerun, cade vittima di Boko Haram, dalla cui prigionia si libera fortunosamente.La sua vita è di nuovo in pericolo in Algeria e in Libia, fino all'approdo in Italia e all'arrivo in Toscana.
Estremi cronologici
2008 -2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3