Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 260

Lady Toblach

Carola Bachmann

La storia di Carola e la storia di Dobbiaco sono strettamente unite, dalla povertà del primo novecento all'attuale benessere, passando per i conflitti mondiali, il terrorismo altoatesino, l'emigrazione e la nostalgia fino alla costruzione, pietra dopo pietra, stanza dopo stanza, del Garnì "Villa Bachmann", negli anni in cui la Val Pusteria si apre al turismo e allo sport invernale diventando un'ambita meta turistica.
Estremi cronologici
1914 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Consistenza
46 minuti
Collocazione
MP/Adn2

[...] Mio tesoro santo

AA.VV.

Durante la Seconda guerra mondiale Carlo Cavallero, ufficiale in servizio sul fronte orientale, riceve lettere dai suoi familiari, in particolare dalla moglie, dalla madre e dal padre Ugo, generale e capo di Stato Maggiore. La moglie e i genitori lo informano di tutto ciò che accade, aggiornandolo sui piccoli e grandi eventi di ogni giorno, tranquillizzandolo sul loro stato di salute e sulla loro sicurezza.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
17 p.
Collocazione
E/Adn2

[...] Domenica se posso guardo

Costantino Bosco , Olindo Bosco

Un giovane contadino piemontese che combatte nella Prima Guerra Mondiale sul fronte austriaco è fatto prigioniero e condotto in un campo vicino a Vienna. Scrive lettere al padre tramite la Croce Rossa e il padre risponde incoraggiandolo a rassicurandolo che tutti sono in salute e che i lavori della campagna procedono bene. La famiglia invia pacchi con cibi e vestiario fino alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1916 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
190 p.
Collocazione
E/17

[...] Miei cari genitori

Egisto Rossi

Un militare della Grande Guerra, prigioniero in Austria, scrive ai genitori, dei quali non ha notizie da molto tempo.
Estremi cronologici
1918 -1918
Tempo della scrittura
1918 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
8 p.
Collocazione
E/T3

[...] La rèverie est le dimanche de l'esprit

Giuliana Gadola

Una donna ricorda il momento in cui ha conosciuto il futuro marito e racconta in una memoria gli anni intercorsi dal loro primo incontro alla scoperta di essere innamorati.
Estremi cronologici
1931 -1935
Tempo della scrittura
1944 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
49 p.
Collocazione
MP/T2

Finché avrò voce

Armando Gasiani

Un giovane collaboratore della Resistenza nel 1944 viene catturato nel bolognese dai tedeschi e deportato insieme al fratello. Rinchiuso prima nel campo di concentramento di Mauthausen e poi a Gusen, resta prigioniero fino all'arrivo degli americani. La gioia del rientro a casa è per lui oscurata dalla morte del fratello.
Estremi cronologici
1940 -1947
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
15 p.
Collocazione
MG/T2

[...] Da questo luogo

Alberto Capecchi , Bruna Algeri

Un medico fiorentino corrisponde con la donna che ama, sposata negli anni Sessanta, fino alla fine della sua vita. Lettere, biglietti e cartoline sono scritte durante viaggi e trasferte di lavoro e in occasione delle festività.
Estremi cronologici
1960 -1987
Tempo della scrittura
1960 -1987
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
315 p.
Collocazione
E/And2

[...] Era una bellissima giornata di primavera

Bellino Zangirolami

Un militare della Grande Guerra, marito e padre, viene fatto prigioniero e rinchiuso nei campi austriaci. Il pensiero costante alla famiglia, le privazioni e le notizie che arrivano dal fronte occupano gran parte delle pagine che scrive durante la prigionia.
Estremi cronologici
1916 -1918
Tempo della scrittura
1916 -1918
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
214 p.
Collocazione
DG/T3

[...] Auguri auguri auguri

Frida Marts

Una donna anziana scrive lettere all'uomo che ha amato in gioventù e che non ha mai dimenticato. Nonostante le loro strade amorose si siano divise, il loro affetto prosegue fino alla morte di lui.
Estremi cronologici
1980 -1988
Tempo della scrittura
1980 -1988
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
35 p.
Collocazione
E/T3

Diario

Cosimo (Cosmo) Giannini

Un "ragazzo del '99" viene chiamato alle armi nel 1917 e inviato a combattere la Grande Guerra. Al fronte viene fatto prigioniero dagli austriaci e liberato solo al termine del conflitto.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1988
Fine presunta: 1980-1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
26 p.
Collocazione
MG/T3