Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 129

La storia della mia vita

Giacinto Ambrogetti

La testimonianza di un agricoltore romagnolo che riassume la propria esistenza fino al 1941 in una sola pagina, poi ricorda la guerra che lo ha visto soldato in Africa e prigioniero di guerra in Inghilterra, dove ha vissuto anche una storia d'amore, fino al ritorno alla vita civile in Italia.
Estremi cronologici
1921 -1946
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 28
Collocazione
MG/88

Il diario di Franco. La mia guerra sulla Climene

Francesco Brusaferri

La storia della torpediniera Climene e del suo equipaggio incaricati durante la guerra di "rendere libere e sicure le rotte del Mediterraneo" allo scopo di facilitare i rifornimenti delle truppe italiane stanziate in Africa. L'Autore, sopravvissuto al suo affondamento, ne annota le battaglie sul Mediterraneo.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1940 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 52
Collocazione
DG/89

[...] Per rispondere

Sirio Campatelli

La trascrizione di una memoria orale: storie vissute con la consapevolezza del loro valore storico e giudizi sepolti nella memoria, tenuti lontani dalle considerazioni dei "vincitori" antifascisti. La versione di chi è cresciuto nel fascismo: tanto incisiva fu allora la propaganda che quando partì per l'Africa portò con sè la bicicletta convinto di dover fare una semplice passeggiata!
Estremi cronologici
1938 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 152
Collocazione
MG/Adn

Giornale di bordo

Franco Bernstein

Due giornali di bordo redatti in epoche diverse da un allievo dell'accademia navale di Livorno nel corso delle navigazioni attraverso il Mediterraneo: la dettagliata descrizione dei porti toccati è accompagnata dal commento dei superiori su quanto scritto.
Estremi cronologici
1937 -1941
Tempo della scrittura
1937 -1941
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/Adn

Ricordi della II guerra mondiale

Carlo Belli

Le peripezie di un prigioniero di guerra italiano, catturato in Libia e deportato in vari campi di concentramento: dall'Egitto al Sud Africa, dall'Arizona - da dove tenta un'inutile fuga in Messico - alle Hawaii.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MG/T

Nota sui bombardamenti

Enolo Biasci

Gli ultimi giorni dell'impero fascista in Libia: un militare toscano annota i bombardamenti che distruggono le ultime difese rimaste, provocando il rocambolesco abbandono della Tripolitania da parte delle truppe italiane.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DG/T

[...] Avevo pochi mesi

Anna Bonifacio

Dalla Libia alla Toscana: una profuga adolescente passa dagli agi di Tripoli - dove il padre aveva impiantato una fabbrica - ai disagi provocati dalla guerra: farà la cantante e la lavandaia per poter pagare la cure alla madre, colpita da trombosi.
Estremi cronologici
1928 -1946
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MP/T

Deserto e monsoni

Bartolomeo Guarnieri

Otto anni spesi da un giovane laureato in giurisprudenza a guerreggiare in Libia e a ingannare il tempo della prigionia in India imparando pratiche yoga e lavorando al recupero di automezzi avariati.
Estremi cronologici
1938 -1946
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 126
Collocazione
MG/91

La famiglia di Piazza Navona

Bice Biseo

Dai primi anni del secolo le vicende fortunate e divertenti di una ricca famiglia che abitava un appartamento in piazza Navona: un fratello trasvolatore atlantico, la partecipazione alle due guerre mondiali, il periodo africano dell'Autrice.
Estremi cronologici
1903 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 126
Collocazione
MP/93

La mia guerra

Giuliana Polvani

Vita di profughi dalla Libia narrata da una ragazzina di allora, che passa da una colonia all'altra della costa romagnola.
Estremi cronologici
1940 -1944
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MG/91