Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 54

Itinerari

Serena Antonia Rosso

Dal casuale ritrovamento delle lettere che il nonno inviava alla moglie, dai più lontani porti del mondo, nasce l'idea di ripercorrere, a ritroso nel tempo, la storia della propria famiglia. Così quell'epistolario è un'occasione per fare un bilancio di scelte personali, alla luce di un passato che è parte integrante della propria vita.
Estremi cronologici
1951 -1996
Tempo della scrittura
1987 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 145
Collocazione
MP/Adn

[...] Potrei cedere alla più dolce delle tentazioni

Anna Ventura

La vita di tutti i giorni, tra lavoro, ricordi e citazioni poetiche: desiderio irrefrenabile di essere altrove. Riflessioni di un'insegnante, scrittrice e poetessa, sulle sue scelte, sugli amici, sulla propria produzione narrativa e poetica.
Estremi cronologici
1989 -1994
Tempo della scrittura
1989 -1994
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 553
Collocazione
DP/Adn

Diario di un peccatore senza rimpianti

Mario Cappi

Tutta l'esistenza di un libertino attraverso guerra e sesso, descritta con ossessiva ricchezza di particolari: poi la prigionia in Polonia, l'adesione alla Repubblica sociale e il ritorno in Italia dove sarà prigioniero dei partigiani. Dalla metà degli anni Sessanta inizia un'attiva opera di volontariato nei confronti dei più bisognosi.
Estremi cronologici
1916 -2001
Tempo della scrittura
1980 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 130
Collocazione
MP/94

Dietro l'angolo

Barbara Verardo

Le esperienze di tre viaggi -Stati Uniti, Sierra Leone, Spagna e Portogallo - compiuti da una studentessa di Treviso, affidandosi al proprio carattere avventuroso.
Estremi cronologici
1991 -1992
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 74
Collocazione
MP/95

[...] Il signore faccia brillare il suo volto

Attilio Lerda

Separato e solo, un insegnante pensionato passa il tempo tra letture e studi, visite ad amici e a una zia quasi centenaria, nonché occupamdosi dei propri risparmi. A intervalli viaggia in Turchia, Tunisia, Portogallo.
Estremi cronologici
1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DP/96

Monica &milia le avventure di due giovani scommesse

Emilia Bianchini , Monica Castiglioni

Due studentesse universitarie rubano ogni giorno alcuni minuti al loro lavoro part-time di commesse presso un negozio di moda a Milano per annotare, in un diario a quattro mani, la loro vita quotidiana e l'eventuale conoscenza con personaggi del mondo dello spettacolo.
Estremi cronologici
1989 -1990
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
DP/97

La mia Vita da Marinaio a Civile Emigrante

Alessandro Munaretto

La memoria di un allievo cannoniere della marina di guerra italiana che descrive minuziosamente, con l'aiuto di appunti presi all'epoca, la crociera che nel 1937 lo ha portato nel Sud America a circumnavigare il continente fino a tornare a La Spezia passando per il canale di Panama. Dell'anno 1943 lascia uno scarno diario con i fatti di guerra in Adriatico e nello Ionio.
Estremi cronologici
1937 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MG/97

...E mi sono divertito

Bruno Sacerdoti

Uno dei più noti sindacalisti della Cgil racconta la propria vita, dall'esilio in Svizzera alla Resistenza, fino al lavoro nelle varie branche dell'organizzazione e nella federazione sindacale mondiale, che lo ha portato a vivere a Praga e a viaggiare in molti paesi. Terminerà la carriera curando la formazione sindacale.
Estremi cronologici
1924 -1987
Tempo della scrittura
1988 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/98

Storia di un migrante sfortunato

Mario Alberto Pelosi

Lettere di un giovane cresciuto in orfanotrofio, scritte durante un grande viaggio atlantico per raggiungere la brasiliana Belem. Annotazioni personali sui vari porti del Mediterraneo e sul Portogallo, avamposto sull'Atlantico, dove si è nel pieno del fermento rivoluzionario che culminerà con l'uccisione del Re Carlos I. Poi, una sola lettera dal Brasile, perché i suoi sogni sono subito infranti dalla morte per febbre gialla.
Estremi cronologici
1892 -1908
Tempo della scrittura
1892 -1908
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Fotografie
Consistenza
pp. 83
Collocazione
E/99

Media chiara e noccioline

Gabriella Kuruvilla

Viaggio a ritroso per cercare le cause della propria malattia (anoressia - bulimia) e per recuperare il passato contrassegnato da solitudine e mancanza di affetto. L'impatto linguistico è moderno e ricco di riferimenti all'oralità.
Estremi cronologici
1969 -1997
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MP/00