Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 39

Gente di paese

Valentino Luigi Correggia

Un uomo ricorda la propria vita, dall'infanzia agli episodi legati al secondo conflitto mondiale, epoca della sua adolescenza, al dopoguerra e alla vita di paese.
Estremi cronologici
1940 -1969
Tempo della scrittura
2010 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/T3

Il diario di Evelina

Evelyn Crysis

Figlia di contadini, Evelyn lavora fin da giovanissima. Negli anni della Seconda guerra mondiale è fidanzata con un marinaio, che sposerà e dal quale negli anni Cinquanta avrà due figli. Le difficoltà della guerra, l'amore, il passaggio dalla vita di campagna a quella operaia sono i temi principali di una memoria che attraversa quarant'anni di storia italiana.
Estremi cronologici
1921 -1962
Tempo della scrittura
2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
139 p.
Collocazione
MP/16

Frammenti di memorie

AA.VV. , Donatella Dagna

Il collage di ricordi degli anziani ospiti della Casa di Riposo di Cunico restituisce, come un piccolo puzzle, un semplice ma veritiero spaccato del '900 con i suoi grandi e tragici eventi e le sue modalità di vita.
Tempo della scrittura
2009
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
66 p.
Collocazione
A/Adn2

[...] Domenica se posso guardo

Costantino Bosco , Olindo Bosco

Un giovane contadino piemontese che combatte nella Prima Guerra Mondiale sul fronte austriaco è fatto prigioniero e condotto in un campo vicino a Vienna. Scrive lettere al padre tramite la Croce Rossa e il padre risponde incoraggiandolo a rassicurandolo che tutti sono in salute e che i lavori della campagna procedono bene. La famiglia invia pacchi con cibi e vestiario fino alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1916 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
190 p.
Collocazione
E/17

[...] È molto difficile

Eugenia Dal Bò

Una donna, nata pochi anni dopo l’Unità d’Italia e figlia di un patriota che le infonde ideali mazziniani, racconta l'intera sua vita in un'autobiografia terminata di scrivere alle soglie della sua morte, avvenuta nel 1943. Laureata in Lettere – unica donna del suo corso com'era già stata la sola studentessa al Ginnasio prima e al Liceo poi – lavora come insegnante spostandosi in diverse città. Si innamora di Gherardo Pantano, un giovane ufficiale dei bersaglieri già decorato per la Battaglia di Adua e destinato a una carriera importante che lo porterà a diventare generale e a prestare servizio non solo in Africa ma anche nella Grande Guerra. Il loro matrimo...
Estremi cronologici
1897 -1943
Tempo della scrittura
1939 -1943
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
170 p.
Collocazione
MP/19

1945. Ricordi di guerra

Filippo Salomoni

Un partigiano racconta in una memoria alcuni episodi della Resistenza in Piemonte negli ultimi mesi della Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1945 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
22 p.
Collocazione
MG/Adn2

1940-1945 Una storia come tante

Olinto Ricossa

L'autore ripercorre gli avvenimenti della sua infanzia - vissuta durante la Seconda guerra mondiale - che lo portarono a sfollare con la famiglia in campagna per evitare i bombardamenti e come riuscirono a sostentarsi nonostante fossero una famiglia numerosa.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
27 pp.
Collocazione
MG/T2

Il bel Paese

Vincenzo Biollo

Un piemontese nato sul finire degli anni Quaranta ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia e racconta le relazioni familiari e personali, il lavoro, l'impegno politico.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1955
Fine presunta: 2000-2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
146 p.
Collocazione
MP/Adn3

Diario di una insegnante dal 1980 al 2003

Edda Reggiani

Un'insegnante modenese tiene un diario per circa mezzo secolo e affida alle sue pagine la cronaca della propria vita quotidiana, accompagnata da riflessioni, appunti e poesie.
Estremi cronologici
1980 -2003
Tempo della scrittura
1980 -2003
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Appunti
Poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
7337 p.
Collocazione
DP/Adn2