Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 7

Diario di una vita

Zelinda Ghisi Cicero

Zia Melina non si è mai sposata per seguire la famiglia della sorella maggiore. La nipote Zelinda, anch'essa nubile, ormai sola e anziana, ricorda la propria vita sempre accanto a questa zia. Le preferite di zia Melina erano proprio l'autrice e sua sorella Tina. La zia le seguì dalla Sicilia a Ivrea, quando emigrarono in cerca di lavoro. Quasi una biografia.
Estremi cronologici
1936 -1991
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 88
Collocazione
MP/99

[...] Mi sembra giusto

Adorno Mastacchi

Offeso dalla leggerezza con cui un deputato della Repubblica replicò a una sua lettera, dopo ventidue anni, un ex partigiano redige una breve memoria delle sue speranze deluse in un dopoguerra grigio quando, dopo aver combattuto in Jugoslavia, si riunì alla famiglia e intraprese diversi lavori: da taglialegna in Maremma a fattore in una delle tenute dei marchesi Frescobaldi, sino all'impiego come guardia forestale.
Estremi cronologici
1943 -1972
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/Adn

Un carabiniere un uomo

Zelinda Ghisi Cicero

La biografia del padre carabiniere attraverso la propria esistenza, dalla nascita, ai trasferimenti da una città all'altra a causa del lavoro paterno, fino alla morte della madre prima e del padre poi.
Estremi cronologici
1936 -1993
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 74
Collocazione
MP/00

Diario di Border

Eugenio Mastrorocco

Diario senza date dove si raccontano le impressioni e le emozioni provate da un giovane esperto di problemi psichiatrici durante un lungo viaggio in vari luoghi del Medio Oriente.
Estremi cronologici
1989 -1990
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 99
Collocazione
DV/Adn

Esperienze di una vita

Mariano Cassarà

Il ritratto della Sicilia degli ultimi cinquant'anni nell'antobiografia di un siciliano "flessibile", che ha intrapreso tanti diversi mestieri: agricoltore, meccanico, conduttore di macchine agricole e industriali, fotografo, assistente e capocantiere edile, cottimista, appaltatore, costruttore e scultore.
Estremi cronologici
1924 -2000
Tempo della scrittura
1998 -2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 131
Collocazione
MP/01

Una vita spezzata:percorsi autobiografici

Zelinda Ghisi Cicero

La prima parte del percorso di vita dell'autrice descrive il periodo felice della fanciullezza e dell'adolescenza, trascorse in varie località della Sicilia, sedi di lavoro del padre carabiniere. Il racconto si interrompe con il trasferimento della famiglia al Nord, che determina uno scompenso delle abitudini e un'insoddisfazione per un'attività lavorativa non confacente, ma costretta dalle esigenze economiche. In pensione riscopre la passione per la scrittura, una terapia che allevia la solitudine.
Estremi cronologici
1936 -2008
Tempo della scrittura
2008
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.39
Collocazione
MP/Adn2

La mia infanzia in Sicilia e la scoperta della Toscana

Tommaso Filippo Lo Votrico

Adolescente siciliano, di origine contadina, emigra in Toscana negli anni '60. Qui ha l'opportunità di costruirsi la vita che desidera e di incontrare Anna, di cui si innamora e che sposerà.
Estremi cronologici
1951 -2012
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
50 p.
Collocazione
M/T2