Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 75

Memorie di vita

Ido Camerani

Un uomo di fede, impegnato in attività umanitarie, racconta le esperienze che hanno determinato la scelta di dedicare la propria vita a chi soffre: dalla guerra, fatta sia come militare che come partigiano, all'insegnamento, fino al viaggio ad Assisi, dove ha preso definitivamente coscienza della sua "missione".
Estremi cronologici
1922 -1987
Tempo della scrittura
1977 -1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 180
Collocazione
MP/88

Viaggio tra le amiche

Lodovico Cardellino

Un uomo passa attraverso molte amicizie femminili cercando di capire le infedeltà della moglie: "a vent'anni l'amore eterno... dodici anni di matrimonio ed altri tre di dolorosa agonia", infine la ricerca di una cura. Diario o tentativo di soggetto cinematografico?
Estremi cronologici
1984 -1987
Tempo della scrittura
1984 -1987
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 275
Collocazione
DP/89

[...] Carissima mamma

AA.VV.

Lettere inviate a una anziana signora ricoverata in una casa di riposo. Le suore della Nigrizia - tra cui anche la figlia -, amici e parenti le le rivolgono parole di fede e la incoraggiano a affrontare con serenità gli acciacchi della vecchiaia.
Estremi cronologici
1968 -1989
Tempo della scrittura
1968 -1989
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 406
Collocazione
A/Adn

Libro e Telaio

Raffaele Elisei

Che cos'anno in comune libro e telaio? L'etimologia (perchè testo deriva dal latino textum - tessitura) e l'Autore, professore di lettere ma anche figlio di una donna intraprendente che, agli inizi del secolo, avviò un'impresa tessile.
Estremi cronologici
1890 -1915
Tempo della scrittura
1950
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/Adn

Diario

Attico Dadone

Un "ragazzo del '99", ormai in pensione, combatte la solitudine collezionando vini pregiati e scrivendo: a un diario confida l'insofferenza nei confronti della terza moglie, "donna rozza e ignorante" incapace di manifestargli affetto, e il dolore per la scomparsa degli amici con cui ha condiviso gli episodi più importanti della sua movimentata vita. Sempre più annoiato, morirà suicida a settantaquattro anni.
Estremi cronologici
1968 -1972
Tempo della scrittura
1968 -1972
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 1590
Collocazione
DP/Adn

Ricordi

Bruna Algeri

La "scontata" storia d'amore tra un medico, rimasto vedovo, e la sua assistente sanitaria, Bruna, uniti dalla passione per la lirica e per i viaggi. Per molti anni si ameranno di nascosto e soltanto alla morte di lui verrà rivelata l'avvenuta celebrazione del loro matrimonio religioso.
Estremi cronologici
1954 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 353
Collocazione
MP/Adn

Una storia senza storia

Helle Busacca

Un noto scrittore-regista, sposato e con figli, e una giovane poetessa, emancipata e indipendente, si innamorano a prima vista. Si incontreranno e lasceranno più volte fino a quando, finalmente decisi a vivere il loro amore, dovranno rinunciare a causa dei problemi di salute di lui.
Estremi cronologici
1940 -1964
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/Adn

[...] Era l'estate del 1953

Giuseppina Caracò

Le ansie e le preoccupazioni di un'insegnante entrata negli "anta": costretta a un inutile peregrinare presso eminenti luminari europei, a causa di gravi problemi alla vista, si estrania sempre più dall'ambiente scolastico. Finalmente, arriva il pensionamento e il tempo libero da dedicare ai viaggi.
Estremi cronologici
1953 -1994
Tempo della scrittura
1961 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 258
Collocazione
DP/Adn

[...] André Gide - La porta stretta...

Elsa Manfrini

Novantatre quaderni ricchi di osservazioni colte e pungenti, scritte per combattere la solitudine. Una casalinga in preda a frequenti crisi depressive e prigioniera di un matrimonio infelice si dichiara schiava di "un'insaziabile aspirazione al sapere" ma lamenta la sua "modestissima possibilità di apprendere". Troverà consolazione prima nella letteratura e negli ideali comunisti, poi, dopo l'incontro con padre Pio, nella fede in Dio, aderendo a un movimento di rinnovamento cattolico.
Estremi cronologici
1949 -1991
Tempo della scrittura
1949 -1991
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 13270
Collocazione
DP/Adn

Una settimana di ricreazione

Antonio Scafaro

Diario di una viaggio verso il Sud di tre amici che cercano di evadere dal quotidiano, incuriositi dalla loro stessa amicizia e dall'incontro di uno di essi - l'Autore - con i posti dove è nato.
Estremi cronologici
1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 18
Collocazione
DV/93