Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 80

Nei miei ricordi

Corrado Cianferoni

Un pensionato ha voluto raccontare la sua infanzia e la sua giovinezza, ma soprattutto la storia della sua famiglia i cui membri, fra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento, emigrarono e fecero fortuna in America e in Inghilterra.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine: 1950
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MP/05

Ricordi e pensieri della mia vita

Arturo Busto

Militare per vocazione, l'autore, dopo un breve racconto della sua infanzia e adolescenza, scrive della sua partecipazione alla guerra italo-turca e alla prima guerra mondiale, del dramma della ritirata di Caporetto e della gioia della vittoria, ma anche della sua amarezza per le ostilità delle popolazioni slave "liberate" e per l'anarchia del dopoguerra.
Estremi cronologici
1888 -1920
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 287
Collocazione
MG/05

Scrivere o lavorare?

Camillo Pavan

Diario che racconta cinque anni della vita di uno scrittore, che coincidono con la stesura di un libro che ricostruisce la vita di un paesino della provincia di Treviso, S. Angelo sul Sile. Accanto a questa passione racconta le notti insonni per le frequenti fibrillazioni, le paure e l'inquietudine per la precarietà del lavoro e le vicende legate alla sua famiglia.
Estremi cronologici
1982 -1987
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 92
Collocazione
DP/06

[...] É trascorso un anno.

Giacomo Giuponi

A un anno dalla morte della moglie, l'autore vuole scrivere la loro vita insieme "quale devoto omaggio". Interrotti gli studi universitari per impiegarsi presso l'ufficio delle imposte, nel primo dei suoi numerosi trasferimenti conosce Elisa: dalla loro unione nasceranno quattro figli e con lei dividerà i momenti difficili ma anche felici della sua vita.
Estremi cronologici
1900 -1955
Tempo della scrittura
1955
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/07

Prima che il buio vinca

Giovanni Opinto

L'infanzia e l'adolescenza di un professore siciliano in pensione, è raccontata con dovizia di particolari e commenti sui vari argomenti che affronta: i nonni, i genitori, la morte di un fratellino, le vacanze e la scuola, i giochi e il lavoro intorno a lui, la politica e la religione, i trasferimenti per il lavoro del padre, finanziere: il ritratto sociale degli anni Cinquanta.
Estremi cronologici
1948 -1958
Tempo della scrittura
2005 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 223
Collocazione
MP/07

[...] Mi ero recato...

AA.VV.

Seduti al tavolino di un bar, quattro amici si raccontano alcuni episodi da loro vissuti durante la Seconda guerra mondiale, al fronte in Grecia. L'interlocutrice raccoglie e trascrive queste brevi testimonianze anonime, che ricordano, tra l'altro, lo sterminio della Divisione Acqui a Cefalonia.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 49
Collocazione
A/Adn2

Grande guerra e dintorni: corrispondenza con lettori, collaboratori e possibili finanziatori (1996-2001)

Camillo Pavan

Corrispondenza elettronica tenuta in occasione della pubblicazione di un libro sulla Grande guerra. L'autore e i collaboratori decidono di ampliare la ricerca, da un ambito strettamente locale al complesso della ritirata di Caporetto e dell'occupazione del Friuli e Veneto nel 1918. Nella seconda parte decidono di sospendere il lavoro divenuto ormai ingestibile. La ricerca è stata svolta anche nell'Archivio Diaristico.
Estremi cronologici
1996 -2005
Tempo della scrittura
2001 -2005
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 97
Collocazione
E/Adn2

Appunti di viaggio dal 1981 al 1990

Giovanna Merlini

Dettagliata cronaca di viaggio, corredata da fotografie, redatta durante gli anni da un'appassionata turista fiorentina, accompagnata dal marito e spesso anche da amici: le principali città italiane, europee e mondiali descritte nelle loro particolarità, dalle mete culturali a quelle gastronomiche, sempre con la voglia di conoscerle fino in fondo.
Estremi cronologici
1971 -1990
Tempo della scrittura
1971 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 365
Collocazione
MP/Adn2

La guerra è finita. Le mie battaglie fra il Caporetto e il Piave

Camillo Pavan

Dodici anni di diario e di vita dedicati alla ricerca di notizie riguardanti l'ultimo anno della Grande guerra, con particolare riguardo alla sorte della popolazione civile. Iniziato con entusiasmo, quasi per motivi terapeutici, il lavoro si conclude con l'amarezza per la difficoltà di rientrare nelle spese affrontate, nonostante la discreta diffusione del testo, venduto anche per corrispondenza.
Estremi cronologici
1993 -2005
Tempo della scrittura
1993 -2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
DP/Adn2

L'impianto esistenziale

Eugenio Morelli

Annotazioni quotidiane di un medico della provincia di Treviso, insoddisfatto della sua professione e desideroso di uscire dalla condizione di "signor nessuno": per questo partecipa a numerosi concorsi letterari e spedisce lettere a giornali e istituzioni.
Estremi cronologici
2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 340
Collocazione
DP/Adn2