Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 30

...Come vapori al sole

Maria Prinzivalli

Autobiografia dalla fanciullezza a oggi: tante le presenze nella vita di una casalinga, che in cuor suo ha avuto come grande amore Patrik, mai visto ma conosciuto per lettera e per telefono. Il matrimonio con un uomo molto più grande di lei, la nascita di due figli e i loro problemi esistenziali, l'hanno delusa.
Estremi cronologici
1928 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/01

Frammentario

Germano Ripandelli

I ricordi di un agiato passato, diviso tra l'amministrazione del proprio capitale fondiario, i viaggi e l'amore sincero per la famiglia, si affiancano, nella memoria di un nobile napoletano, alle riflessioni sul presente, segnato da inevitabili cambiamenti.
Estremi cronologici
1911 -1967
Tempo della scrittura
1939 -1966
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 139
Collocazione
MP/Adn2

Ricordi di una storia d'amore

Adafiorenza Coletti , G. V.

Il direttore di un'importante ditta di forniture per autoveicoli e la sua segretaria si innamorano: si scambiano per oltre quarant'anni lettere clandestine di un amore che, pur fra molti ostacoli, li accompagnerà per tutta la vita, sino alla morte di lui.
Estremi cronologici
1945 -1987
Tempo della scrittura
1945 -1987
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 437
Collocazione
E/Adn2

Una storia sconosciuta

Pietro Savazzi

Memoria, sotto forma di intervista rilasciata a un laureando, in cui l'autore racconta gli episodi più forti dell'occupazione dei latifondi da parte dei contadini calabresi. In un paese devastato dalla guerra, la rivolta ordinata e sostenuta dai primi sindacati, è repressa nel sangue: iniziate le assegnazioni dei lotti, lo stato sembra ancora insensibile alle necessità di chi si è sempre sacrificato.
Estremi cronologici
1919 -2000
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
intervista
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 18
Collocazione
MP/Adn2

Ritorno senza medaglie

Bruno Cirillo

Un giovane sottotenente calabrese parte nel 1935 per la conquista dell'Africa Orientale. Dopo un anno di marce forzate, agguati, spesso senza cibo né acqua, la guerra finisce. Lui sceglie di rimanere perchè sa che in Italia non c'è lavoro, ma all'inizio della seconda guerra mondiale è preso prigioniero dagli inglesi e portato in campi di lavoro in Mozambico. Solo dopo sei anni riuscirà a tornare a casa con una nave olandese.
Estremi cronologici
1935 -1945
Tempo della scrittura
1971 -1975
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 116
Collocazione
MG/04

[...] Mi sorprendo

Maria Fedora Arcieri

Retrospettiva degli anni dell'adolescenza e giovinezza di una ragazza calabrese che rievoca, attraverso un evento luttuoso, la sua vita in una famiglia borghese, le amicizie e il "vagabondare" da un'università all'altra. Gli immancabili innamoramenti e le delusioni, i viaggi e la quotidianità.
Estremi cronologici
1980 -1992
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/04

Tempo di raccolta

Antonino Vartuli

Un pensionato calabrese, residente in Brasile, rievoca la durezza della vita contadina che, per gli scarsi guadagni, lo spinge all'emigrazione: il matrimonio, la nuova famiglia e l'ottimismo del popolo carioca, gli permettono di superare varie difficoltà lavorative, giungendo così alla pensione.
Estremi cronologici
1946 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 84
Collocazione
MP/Adn2

Tornerò

Vittoria Cirillo

Quando il nonno muore in America a centodueanni, l'autrice decide di ricordarlo scrivendo di lui, del suo paese in Calabria e dei cambiamenti avvenuti dopo la sua partenza da emigrante negli Stati Uniti all'inizio del Novecento. Anche lei è dovuta partire verso Milano per lavorare come insegnante. Ora è tornata in Calabria ma "ci sta stretta come una pianta rinvasata male".
Estremi cronologici
1950 -1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 106
Collocazione
A/Adn2

Le XV tavole di "Mosè" e successive tegole di Sarnak

Maria Sara Kratter

Attraverso le pagine del diario, una disoccupata torinese trasferitasi a Sarno esprime l'indignazione per le tragedie del mondo attuale: la guerra,l'intifada, la mancanza di lavoro, la cattiva amministrazione dei beni pubblici.
Estremi cronologici
1998 -2004
Tempo della scrittura
1998 -2004
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 97
Collocazione
DP/06

Esco a fare 4 passi

Christian Lorenzati

Da Ventimiglia a Trieste a piedi, percorrendo il perimetro d'Italia con lo zaino in spalla e un po' di coraggio: un giovane piemontese racconta i due mesi avventurosi trascorsi in solitudine, ma con l'opportunità di stringere nuove amicizie, conoscere abitudini diverse, apprezzare paesaggi naturali mai visti.
Estremi cronologici
2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 281
Collocazione
DV/07