Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 87

Considerazioni e testimonianze di un ex internato

Aldo Rombai

La dura sopravvivenza di un militare italiano in un campo di concentramento tedesco: fatica, freddo e fame, " marcando visita " nella speranza di non morire.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MG/T

Ricordi

Giacomo Mendelevich

Figlio di commercianti, continua l'attività paterna portandola ai massimi livelli. Poco dopo lo scoppio della rivoluzione d'ottobre, la famiglia lascia la Russia alla volta dell'Italia; si crea una brillante posizione sociale, si sposa, senza però riuscire a placare la nostalgia per il proprio Paese.
Estremi cronologici
1902 -1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/Adn

Kabanga: Ricordi Familiari

Irnerio Rossi Compostella

Un po' di genealogia, poi un avvocato, di famiglia ricca e nobile, ripercorre le tappe del proprio percorso formativo: dagli studi all'estero, nella Germania prenazista, alle vacanze goliardiche con gli amici più cari, sino al rientro in Italia e all'inizio dell'esercizio dell'attività Forense.
Estremi cronologici
1908 -1931
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 229
Collocazione
MP/Adn

Il mio diario militare

Vito Latrofa

Un giovane militare italiano viene deportato in Germania e internato nel lager 59 alla periferia di Berlino: dopo due anni di prigionia, nel maggio del 1945, viene liberato dai russi. Prima del rientro, trascorrerà qualche mese nei campi profughi tedeschi.
Estremi cronologici
1941 -1945
Tempo della scrittura
1941 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 858
Collocazione
DG/Adn

Una coppia di ebrei e il nazifascismo

Enzo Arian , Giorgina Levi

Conosciutisi nel 1934, due studenti universitari, lei torinese, lui espulso da Berlino dai nazisti, s'innamorano, si sposano ed emigrano in Bolivia. Divisi da varie vicissitudini, una fitta corrispondenza annullerà le distanze.
Estremi cronologici
1934 -1962
Tempo della scrittura
1934 -1962
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 892
Collocazione
E/92

Diario di guerra 1943-1945

Gualfardo Rombolini

Diario dal '43 all'Armistizio, di un prigioniero nei lager nazisti costretto al lavoro forzato a Berlino: con l'approssimarsi dell'Armata rossa, partecipa alla tragica ritirata in massa dalla capitale.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 86
Collocazione
DG/92

A'usweis

Attilio Trombetti

Un giovane operaio, catturato durante un rastrellamento fascista nel bolognese, nel settembre del 1944, è condotto prigioniero ad Innsbruck; da un compagno apprende incredulo gli eccidi perpetrati dai tedeschi in territorio italiano.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MG/92

Diario

Anna Arcangeli

Una giovane italiana, sposata con un tedesco, è costretta a lasciare la propria casa distrutta dai bombardamenti: il diario della fuga con la famiglia verso Magdeburgo.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DG/92

Berliner Tagebuch

Roberta Cardinali

Un soggiorno di sei mesi a Berlino per motivi di studio, un amore travagliato lasciato in Italia, un altro flirt interrotto in Germania, e alla fine, la sensazione di non avere speso inutilmente quel tempo difficile.
Estremi cronologici
1985 -1986
Tempo della scrittura
1986 -1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 95
Collocazione
DV/94

Appunti di vita

Giuseppe Pennacchio

Un bracciante siciliano va in guerra e finisce prigioniero dei tedeschi dopo l'8 settembre. Quando gli viene proposto di collaborare nel lager di Klainol, rifiuta e convince i compagni a fare altrettanto. Sarà liberato dai russi alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1942 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MG/94