Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 27

[...] A cinquant'anni

Guido Biasi

La vicenda di un giovane trentino che ha partecipato al primo conflitto mondiale come soldato austro-ungarico. Fatto prigioniero e deportato in Russia, è fortuito testimone della rivoluzione del 1917 e della nascita dell'Unione Sovietica.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 231
Collocazione
MG/89

Gavetta rossa

Tilde Bonavoglia

Una quindicenne fugge da casa per raggiungere gli Alleati e rientrare a Roma come liberatrice. Inizia così un impegno politico che ne segnerà le scelte di vita: prima l'iscrizione al Pci clandestino, poi la scuola di partito e i comizi elettorali. Sposerà un "compagno" da cui si separerà, soltanto politicamente, nel 1989, in seguito all'adesione di lei a Rifondazione comunista.
Estremi cronologici
1936 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn

[...] Siamo partiti da Milano

Libero Cavalli

In pieno clima di guerra fredda, una delegazione di sindacalisti del settore tessile visita il paese del socialismo reale: un viaggio entusiamante, infarcito di propaganda, che mostra un popolo attivo, interamente inquadrato nella macchina lavorativa sovietica, a cui lo Stato assicura benessere e cultura.
Estremi cronologici
1952
Tempo della scrittura
1952
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
DV/Adn

Le storie della mia vita

Maria Arteggiani

Vicende familiari e professionali di un figlia della "buona società romana" che, cresciuta in un contradditorio ambiente borghese, riesce a forgiare un forte carattere. Finalmente creatasi una sua famiglia, si affermerà anche professionalmente come dirigente industriale, sullo sfondo del crescita economica postbellica.
Estremi cronologici
1904 -1985
Tempo della scrittura
1981 -1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Integrazione
Consistenza
pp. 315
Collocazione
MP/87

Fatica e fame. Vita di prigionia da Trieste a Danzica

Donato Tetto

Il trasferimento da Trieste alla Polonia in vagoni piombati, la vita dei campi di prigionia, l'inferno di Danzica sotto i bombardamenti e le difficoltà per il rientro in Italia a guerra finita, nelle memorie di un impiegato delle ferovvie.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Allegati
Consistenza
pp. 158
Collocazione
MG/88

Diario. Settembre 1943 - luglio 1945

Enrico Magni

Costretto a una lunga marcia che lo porterà da Bolzano alla Germania, un tecnico milanese subisce l'internamento in un campo di concentramento; la brutalità praticata dalle guardie tedesche e le grandi sofferenze cui sono costetti i prigionieri rimarranno come segni di indelebile dolore nella sua vita.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1979
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Integrazione
Consistenza
pp. 120
Collocazione
MG/88

Agenda 1981. Cronaca giornaliera con passi a ritroso.

Vittoria Percario

Una nuova casa per riposarsi dopo una vita di lavoro, un desiderio e un progetto che si realizzano a poco a poco, fra mille difficoltà. Alla fine di un lungo anno, superato "l'inverno dello scontento", la casa c'è, è ultimata, ma una famiglia è distrutta perchè non è stata capace di affrontare, unita, le difficoltà.
Estremi cronologici
1981
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 132
Collocazione
DP/89

Ricordi "solo quelli belli"

Angioletta Pastorino

Gli appunti di viaggio di un'impiegata diventano un modo per rendere omaggio ai compagni d'avventura e per svelare alcune emozioni altrimenti destinate a restare nascoste; con questo spirito, viaggio dopo viaggio, emerge una breve antologia di paesaggi, opere d'arte e incontri dal meridione italiano agli Stati Uniti.
Estremi cronologici
1962 -1976
Tempo della scrittura
1962 -1976
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
DV/90

La storia di Maria: guerra, amore, desolazione

Athe Gracci , Maria Volava

Nella corrispondenza con una donna italiana conosciuta tramite un'inserzione, una cecoslovacca, abbandonata da un soldato italiano durante la guerra, confida le sue lunghe pene.
Estremi cronologici
1943 -1991
Tempo della scrittura
1977 -1991
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
236 p.
Collocazione
E/92

Ritorno dal Baltico

Guerrino Moretto

Alla fine della guerra, l'autore si trova alla foce della Vistola, dove i tedeschi avevano allagato il delta, per facilitare la ritirata del loro esercito. Il ritorno a casa dopo un periodo passato con i russi.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
1995 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MG/94