Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 11

[...] Le Feste Natalizie

Cesare Caselli

Un anziano commerciante perde la moglie in seguito alle complicazioni derivate da un'operazione chirurgica. Rimasto solo - i figli si sono sposati - inizia ad intrattenere con lei un doloroso ma consolante dialogo, nella speranza di poterla raggiungere al più presto.
Estremi cronologici
1980 -1987
Tempo della scrittura
1980 -1987
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 37
Collocazione
DP/89

Nulla dies sine linea

Viklinda Pacchielli

L'immediato dopoguerra nelle annotazioni di una giovane sposa innamorata del marito lontano per lavoro e costretta, già allora, a combattere contro la crisi degli alloggi. Fa da sfondo il mutamento politico e istituzionale del Paese, con il referendum fra monarchia e repubblica e le elezioni del '46 e '48.
Estremi cronologici
1946 -1948
Tempo della scrittura
1946 -1948
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 58
Collocazione
DP/95

Infanzia e adolescenza di una ragazza di provincia 1923.

Erinna Costa

I ricordi della giovinezza allietano un'anziana signora costretta sulla sedia a rotelle: giorni felici e spensierati, trascorsi a far marachelle e a leggere di nascosto romanzi rosa, offuscati in parte dal licenziamento del padre, contrario al regime fascista.
Estremi cronologici
1923 -1947
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/00

Dai sentieri del passato... in "terra di nessuno"

Sergio Giovannelli Blocher

L'autobiografia di un emigrante ligure: un'infanzia segnata dalla precoce perdita del padre e dalla povertà, e una giovinezza dalle difficoltà di trovare un lavoro stabile, lo spingono verso la Svizzera. Lavorerà nel settore alberghiero, poi in una fabbrica come metalmeccanico, con il solo desiderio di affrancarsi da tante sofferenze passate.
Estremi cronologici
1935 -2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 427
Collocazione
MP/Adn2

Una donna del novecento. Ricordi di famiglia.

Maria Rosa Montobbio

Ormai anziana, Maria Rosa rivive l'infanzia in un piccolo paese della Liguria, assieme ai numerosi fratelli: le festività, le gite, i giochi, la scuola. Si sposa dopo la guerra, ha due figlie, insegna per brevi periodi, lavora nella ditta del marito e in pensione, si iscrive all'Università della Terza età.
Estremi cronologici
1920 -2000
Tempo della scrittura
2000 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MP/06

I miei capelli alla garconne

Rosa Borlando

Il diario di una giovane donna, che nel 1927 osa sfidare le direttive familiari e si taglia i capelli alla "garconne". Dai sotterfugi per mascherare il taglio, alle serate senza cena e i continui rimproveri: poi la simpatia per il giovane dirimpettaio, di servizio in marina, che vivacizza l'estate del 1928, qualche mese prima che anch'essa venga scoperta.
Estremi cronologici
1927 -1928
Tempo della scrittura
1927 -1928
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
DP/09

[...] Partiamo da Sanremo

Domenico Barberis

I fanali di banda della goletta Gilda, incagliata ed in balia dei marosi al largo dell'Arcipelago delle Formiche di Grosseto, "sembrano due occhi i quali stiano per chiudersi" mentre i marinai mettono in mare le lance per abbandonare la nave e salvarsi.
Estremi cronologici
1933 -1933
Tempo della scrittura
1933
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
D/T2
Parole chiave

La mia vita

Davide Fogato

Un diario lungo oltre vent'anni, scritto da un giovane genovese stabilitosi a Manchester dopo aver vissuto e lavorato in diversi Paesi. La scuola, le amicizie, gli amori, i viaggi, il lavoro e la famiglia sono i temi principali del racconto.
Estremi cronologici
1991 -2019
Tempo della scrittura
1991 -2019
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
8190 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] La rèverie est le dimanche de l'esprit

Giuliana Gadola

Una donna ricorda il momento in cui ha conosciuto il futuro marito e racconta in una memoria gli anni intercorsi dal loro primo incontro alla scoperta di essere innamorati.
Estremi cronologici
1931 -1935
Tempo della scrittura
1944 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
49 p.
Collocazione
MP/T2

[...] Va bene, caro Fil

Giuliana Gadola

Tra la metà degli anni Trenta e il 1943, una donna scrive lettere piene d'amore al marito, esprimendogli i suoi sentimenti, le preoccupazioni e il rimpianto di non trascorrere insieme tutto il tempo che lei vorrebbe.
Estremi cronologici
1935 -1943
Tempo della scrittura
1935 -1943
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
296 p.
Collocazione
E/Adn2