Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 4

Luglio - Agosto 1952

Giorgio Lamastra

Il diario di viaggio di uno studente che visita alcuni paesi del Nord Europa tra il luglio e l'agosto del 1952: affascinato dalla natura e dalla diversità di abitudini di vita, stringe facilmente amicizia con altri giovani, che incontra durante i vari spostamenti. Sessanta giorni trascorsi fra escursioni e momenti di solitudine, per godere di panorami unici e di un'intensa libertà interiore.
Estremi cronologici
1952
Tempo della scrittura
1952
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 34
Collocazione
DV/06

Intermezzo. Lettere inglesi

Gian Primo Brugnoli , Marja-Liisa Kirschner

Carteggio in lingua inglese, poi tradotto in italiano, tra un'ingegnere bolognese in pensione e un'amica di penna finlandese, residente in Germania. Un'amicizia nata e coltivata da molti anni attraverso le lettere, dove i due protagonisti si raccontano i piccoli eventi quotidiani, commentando i fatti di attualità dei rispettivi paesi: l'amore per la lettura è la passione che li accomuna.
Estremi cronologici
1999 -2019
Tempo della scrittura
1999 -2019
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 726
Collocazione
E/Adn2

La scoperta dell'Europa

Massimo Acciai

Un giovane fiorentino, buddista e cultore dell'esperanto, compie viaggi in Europa con amici. Attraverso gli appunti scrive il resoconto, iniziando dalla gite scolastiche del Liceo. Annota riflessioni sui luoghi visitati, sul clima, sui cibi, sulle persone incontrate e anche su se stesso.
Estremi cronologici
1992 -2016
Tempo della scrittura
2010 -2016
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
100 p.
Collocazione
MP/17

Il diario del nonno

Alberto Anghinelli

Un uomo ripercorre la propria vita, dall'infanzia alla terza età. Le relazioni familiari, la Seconda guerra mondiale che lo costringe ancora giovanissimo a sfollare per sfuggire alle bombe, l'impegno nello scoutismo, gli studi universitari, il matrimonio e il lavoro sono i temi principali di un racconto lungo quasi novant'anni.
Estremi cronologici
1930 -2019
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2015-2019
Fine: 2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/T3