Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 63

[...] Nell'anno 1944, i miei genitori

Stefania Borghini

La testimonianza di una suora che, durante il viaggio per raggiungere la propria famiglia decimata dalle fucilazioni dei tedeschi, viene colpita da una pallottola vagante e rimane seriamente ferita.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/86

Memorie di guerra

Dino Bernardi

Per evitare ritorsioni sui suoi famigliari, un giovane emiliano si arruola nella Repubblica di Salò: viene inviato prima in Germania, dove subisce un duro addestramento militare, poi in Val d'Aosta, con l'incarico di sabotare i treni-merci. Stanco di obbedire agli ordini dei tedeschi, si unirà ai partigiani aostani.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MG/T

Montericco

Maria Teresa Conti

Un'infanzia nella casa dei nonni materni, agricoltori che vivevano in una certa agiatezza: il grande bucato con la cenere, fatto tre volte l'anno.
Estremi cronologici
1923 -1954
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 53
Collocazione
MP/91

Il romanzo della mia vita

Ernestina Fusco

La vita di una farmacista accanto a un dirigente comunista milanese, dal confino di Ponza al proscenio politico, pieno di incontri e di occasioni anche mondane.
Estremi cronologici
1907 -1976
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 443
Collocazione
MP/91

Silvio e Mario amici

Mario Lodi , Silvio Morandi

Un'amicizia tra due ragazzi colpiti dalla poliomelite dà vita a una corrispondenza che durerà fino a quando uno dei due morirà annegando nel Po. Come dono alla vedova di quest'ultimo, l'amico sopravvissuto raccoglie e commenta le loro lettere.
Estremi cronologici
1955 -1983
Tempo della scrittura
1955 -1983
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 156
Collocazione
E/93

[...] Io non so dire se questa é una storia d'amore

Renata Ambrogi

Una donna non più giovane ricorda il dolore provato per la partenza del marito per il fronte: quattro anni dopo la nascita della figlia, l'uomo torna a casa e la vita ricomincia a sorriderle.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T

[..] Avanti con gli anni sono arrivato

Romeo Lugli

Pescatore di rane, allevatore di suini e contadino: la lotta per la sopravvivenza sul filo della miseria di un uomo della Bassa Padana, dall'inizio della guerra alle tenui avvisaglie di una ripresa economica nazionale.
Estremi cronologici
1937 -1970
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MP/92

Ricordi di una "via crucis"

Paolo Andreoli

Vittima fin dalla nascita della Sindrome di Kniest, che colpisce lo sviluppo delle articolazioni, un quindicenne emiliano racconta i periodi di degenza in ospedale, nell'inquieta attesa di interventi chirurgici dall'esito incerto.
Estremi cronologici
1987 -1988
Tempo della scrittura
1988 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MP/92

Storia di un ex allievo di Don Orione

Franco Meacci

Cinque anni dell'esperienza di un allievo del collegio di Don Orione: lo studio, le preghiere, le nuove amicizie, i giochi, le escursioni estive e le rare visite a casa.
Estremi cronologici
1960 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
MP/94

Una vita da non dimenticare

Dina Zoni

In occasione dell'ottantesimo compleanno, una contadina emiliana rievoca la propria vita da quando aiutava il padre nel mestiere di calzolaio.
Estremi cronologici
1913 -1992
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/95