Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 45

[...] Suolatura stivali

Danilo Gracci

Diario quotidiano di un telegrafista in servizio a Firenze: le rappresaglie naziste, i continui bombardamenti, le scarse riserve idrico-alimentari e il caldo insopportabile, rendono l'estate del 1944 una stagione da incubo.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 64
Collocazione
DG/Adn

[...] Alberghi Anna Borghi

Danilo Gracci

Resoconti e appunti di carattere economico di un ferroviere: stipendi, spese sostenute, prenotazioni di alberghi, viaggi di lavoro e una tanto attesa promozione.
Estremi cronologici
1919 -1946
Tempo della scrittura
1919 -1946
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 107
Collocazione
A/Adn

Memorie di scuola

Athe Gracci

Un'ex insegnante non può dimenticare gli anni trascorsi a scuola, sia come alunna che come docente. Annota perciò, le sue riflessioni sull'importanza dello studio e sulla fatica per ottenere un posto di ruolo.
Estremi cronologici
1922 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MP/Adn

La storia di Maria: guerra, amore, desolazione

Athe Gracci , Maria Volava

Nella corrispondenza con una donna italiana conosciuta tramite un'inserzione, una cecoslovacca, abbandonata da un soldato italiano durante la guerra, confida le sue lunghe pene.
Estremi cronologici
1943 -1991
Tempo della scrittura
1977 -1991
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
236 p.
Collocazione
E/92

Storia di un piccolo balilla

Pierluigi Biondi

Un pensionato pisano rievoca la sua infanzia di piccolo balilla, il lavoro di venditore di vino e di renaiolo lungo l'Arno, costretto poi a vivere nelle ristrettezze della guerra.
Estremi cronologici
1935 -1944
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Audiocassetta: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/94

La mia fuga

Valentino Del Buono

Arruolato mentre lavorava in una fabbrica di aerei, viene mandato a combattere in Corsica; fatto prigioniero dai tedeschi, riesce a fuggire da un treno e ad arrivare alla fine della guerra nascondendosi in casa con l'aiuto della moglie.
Estremi cronologici
1938 -1945
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MG/97

La mia vita dall'infanzia alla giovinezza

Paola Bartorelli

Un'insegnante ricorda la propria infanzia e la famiglia che viveva a Pisa, e trascorreva le vacanze a Massa. Durante il passaggio del fronte tutta la famiglia è costretta a numerosi spostamenti ma, al termine della guerra, per lei, c'è l'università, e la vita prende la strada del matrimonio.
Estremi cronologici
1930 -1945
Tempo della scrittura
1993 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/98

Pensieri sparsi tra i banchi della II C

AA.VV.

Scritti vari, di carattere diverso, inclusa qualche acerba poesia, che trattano molti argomenti: sogni, problemi sociali, rapporti con la famiglia, fede religiosa e qualche critica al proprio liceo e all'istituzione scolastica in generale.
Estremi cronologici
1996 -1997
Tempo della scrittura
1996 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 44
Collocazione
A/98

Battiti

Augusto Camiolo

Diario di uno studente universitario, alla ricerca di affetti sicuri, del vero amore, di un lavoro che lo gratifichi e lo renda indipendente. Una vita intensa, fatta d'incontri, lavori occasionali, amicizie passeggere o durature, brevi crisi esistenziali, nello sfondo di una città di provincia, alla cui quotidianità non è facile adattarsi.
Estremi cronologici
1997 -1999
Tempo della scrittura
1997 -1999
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 99
Collocazione
DP/00

25 Aprile, Piazzale Loreto

Mauro Pistolesi

Il fascismo quando l'A. è ancora un ragazzino, la guerra, la resistenza. La liberazione. L'orrore di Piazzale Loreto con i cadaveri di Mussolini, la Petacci e i loro amici. Il dopoguerra e la ricostruzione.
Estremi cronologici
1935 -1950
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T2