Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 68

Aldegrado Amore e tanto dolore

Giancarlo Arcipelago

Il grande amore per la moglie è il sentimento che guida la vita di un impiegato dell'Ansaldo, consentendogli di superare serenamente anche gli episodi più dolorosi: l'indifferenza dei genitori, che gli preferiscono le sorelle, e i patimenti affrontati da prigioniero in un campo di concentramento tedesco.
Estremi cronologici
1925 -1950
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MP/90

Brevi stralci politici militari sulla vita di una Formazione Partigiana. La Formazione "Walter".

Walter Benincasa

Storia di una formazione partigiana rievocata dal suo comandante: i giovani che aderirono al primo nucleo, le strategie di combattimento, gli assalti alle truppe tedesche, la vita nei boschi e infine la sfilata festosa del 25 aprile.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1974 -1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MG/Adn

Ricordi

Bruna Algeri

La "scontata" storia d'amore tra un medico, rimasto vedovo, e la sua assistente sanitaria, Bruna, uniti dalla passione per la lirica e per i viaggi. Per molti anni si ameranno di nascosto e soltanto alla morte di lui verrà rivelata l'avvenuta celebrazione del loro matrimonio religioso.
Estremi cronologici
1954 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 353
Collocazione
MP/Adn

[...] Il 27-6 partenza

famiglia Arcipelago

La prigionia di un militare deportato in Germania raccontata attraverso un corpus disomogeneo di documenti d'epoca: alle ventitre lettere ricevute dai famigliari, che esprimono la preoccupazioni per la sua salute, si aggiungono un quaderno con i fondamenti della lingua tedesca, e una rudimentale agenda che raccoglie i fatti più significativi - dal furto di patate ai festeggiamenti per il Natale - che accadono nel lager.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
poesia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 195
Collocazione
A/Adn

[...] 29 marzo compleanno di mio marito

Patrizia Di Mella

Storia di un amore travagliato: una donna sposata, in cerca di emozioni fuori dal matrimonio, intraprende una relazione extraconiugale, con l'intenzione di vivere soltanto un'avventura. Ma s'innamora, e lo scontato ritorno alla normalità diventa più difficile e sofferto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1990-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
DP/Adn

La gatta

Angelo Grotti

Un'anziana signora si affeziona morbosamente a un gatto randagio, che viene accolto nella casa del nipote, l'autore. Quando l'animale scompare, lei, non riuscendo a darsi pace, vaga per la strada alla sua ricerca: morirà investita da un auto.
Estremi cronologici
1993 -1997
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconto
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

Diario per un suicida

Fausta Grassi

A tre anni dalla scomparsa dell'uomo amato, morto suicida durante una battuta di caccia in Africa, un'assistente sociale rievoca il loro breve ma appassionato incontro. Un po' diario della mancanza presente, un po' libro di ricordi.
Estremi cronologici
1961
Tempo della scrittura
1961
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DP/91

La mia guerra

Elisa Malagodi

Le vicende belliche sofferte nel ferrarese da una giovane che diventerà maestra, dopo avere perduto il fidanzato ucciso in un agguato.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MG/91

Vestivamo cappotti U.N.R.A.

Aldina Fiocchi

Una ventiduenne è costretta a scappare dai bombardamenti di Milano per rifugiarsi nella casa dei nonni nel ferrarese. Qui, dopo una notte di festa, viene violentata insieme alle cugine da alcuni soldati tedeschi. Dopo un avventuroso viaggio, rientra a Milano dove morirà il padre.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1970 -1971
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MG/93

[...] "Si è iniziato in questi giorni il mio ultimo anno di vita scolastica..."

Bona Donatella Tagliati

Adolescente che vive a Miliano scrive un diario scolastico sulla guerra, i banchi di scuola, i gloriosi soldati al fronte, la distruzione finale dei sogni.
Estremi cronologici
1941 -1947
Tempo della scrittura
1941 -1947
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 44
Collocazione
DG/91