Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 13

La clava e l'ingranaggio

Carlo Fiocco

Le stagioni della vita scandite dalla passione per il lavoro: appasionato di meccanica sin da adolescente, un pensionato veneto ripercorre il suo impegno lavorativo -come assistente tecnico e ispettore di apparati navali- svolto nei quattro continenti. Ingegno e attitudini adeguati alle diverse realtà aziendali, sempre sostenuti da una continua capacità di adattamento tecnico e flessibilità mentale.
Estremi cronologici
1944 -2006
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/09

Ottanta

Paolo Spirelli

L'autore scrive basandosi principalmente sui viaggi: da quelli dell'infanzia agli altri compiuti per lavoro a Londra, in Cina e negli Stati Uniti. La madre gli trasmette la passione per la lirica.
Estremi cronologici
1880 -2009
Tempo della scrittura
2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp.6
Collocazione
MP/T2

La solitudine mi spinge a scrivere

Emanuele Triarsi

Nel novembre del 1986 muore Marianna, moglie amatissima e nel dicembre dello stesso anno Emanuele inizia a scrivere la sua memoria, dal titolo significativo, nella quale ripercorre la sua intera e ricca esistenza. La nascita a New York e l'immediato rientro della sua famiglia in Sicilia, la scuola, l'infanzia e l'adolescenza vissute dignitosamente ma con la necessità di lavorare fin da piccoli; poi la guerra, il servizio militare, mal sopportato, in Africa ed il dopoguerra in Sicilia quando sviluppa le sue capacità di commerciante; infine l'incontro con il grande amore ed il "ritorno" a New York dove, con grande impegno e sacrificio, realizzerà i suoi sogni.
Estremi cronologici
1912 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
103 p.
Collocazione
MP/Adn2

Anno Domini XXL - Ogni giorno di un anno

Gaetano Lo Russo

E' il diario giornaliero, acuto e profondo, di un sacerdote molto colto e molto impegnato sul fronte dell'apostolato, soprattutto tra i giovani e con un occhio particolare alla povertà dell'infanzia, che si interroga sulle molteplici problematiche della post-modernità che un credente deve affrontare. I lavori del X Capitolo Generale dei Padri Rogazionisti, ai quali egli appartiene ed il XVI Meeting di ERA, occasioni di incontro e confronto, sono momenti ricchi di particolari riflessioni per quest'uomo di indiscussa fede ma che coltiva il dubitare di se stesso nella ricerca del miglior modo per realizzare e porgere i principi cristiani in un mondo ostico e so...
Estremi cronologici
2004 -2005
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
60 p.
Collocazione
DP/Adn2

Vita passata e ragionamenti famigliari

Senzio Mazza

Un siciliano emigra per un periodo negli Stati Uniti. Al suo rientro in Italia è colpito da gravi lutti e la sua vita prosegue tra grandi sacrifici e difficoltà legate anche al suo lavoro in campagna.
Estremi cronologici
1859 -1936
Tempo della scrittura
1936
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
21 p.
Collocazione
MP/T3

Storia della mia cattiva sorte

Incoronata Cardone

Una donna ripercorre la propria vita a partire dall'infanzia, quando resta orfana di madre in tenerissima età.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1890-1899
Fine: 1980
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Collocazione
MP/T3

[...] Mia piccola Elisa

Romualdo Pepere

Un ufficiale italiano prigioniero negli Stati Uniti dal 1943 al 1945 scrive alla moglie, al figlio e ai parenti, alcuni dei quali vivono negli USA.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 3
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
50 p.
Collocazione
E/16

60... e lode. I ricordi dei miei primi 60 anni

Eugenio Rutigliano

Un uomo ripercorre i propri sessant'anni di vita, dall'infanzia trascorsa in Puglia al trasferimento a Milano. L'amicizia, l'amore, il lavoro, la politica, la vita familiare sono i temi principali del suo racconto.
Estremi cronologici
1945 -2005
Tempo della scrittura
2000 -2005
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
147 p.
Collocazione
MP/16

[...] Sono Marcella Cecchini Pinardi

Marcella Cecchini

Nata negli U.S.A. e rientrata piccolissima in Italia con i genitori, cresce  nel veronese, in un paese di cui il padre diventerà sindaco di area socialista. Con l'avvento del fascismo la famiglia subisce minacce e scampa miracolosamente all'incendio della propria casa dovuto ad un'azione squadrista. Diciottenne, decide di tornare in America dove si realizzerà affettivamente e professionalmente.
Estremi cronologici
1912 -1927
Tempo della scrittura
2000 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
54 p.
Collocazione
MP/Adn2

dalla frullana al computer

Elio Rossi

Un anziano toscano, su suggerimento di amici, scrive, al computer, la memoria della propria vita andando, così, a comporre un album di famiglia ricco ed interessante che, grazie anche a fotografie e documenti, rende testimonianza di molteplici avvenimenti che hanno caratterizzato il novecento.
Estremi cronologici
1922 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
276 p.
Collocazione
MP/Adn2