Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 90

La storia di tutta la mia vita da quando io ricordo ch'ero bambino

Tommaso Bordonaro

Tutta la vita di un contadino siciliano: sposato con la ragazza che ama contro il volere dei genitori, perde la moglie per un aborto, ed emigra con una nuova moglie negli Stati Uniti: dopo molti disagi, e la scomparsa prematura di un figlio, riunirà attorno a sè i famigliari sparsi per il mondo affrontando serenamente la sua vecchiaia e tornando ogni tanto in Italia.
Estremi cronologici
1909 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 4
Allegati
Integrazione
Fotografie
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/90

Diario per sistemare la mia vita

Stefania Burgio

Le pagine scritte da una aristocratica siciliana quarantenne quando comincia a sistemare la propria esistenza, dopo la morte in guerra del marito. Sullo sfondo l'ascesa del fascismo.
Estremi cronologici
1922 -1923
Tempo della scrittura
1922 -1923
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DP/91

Lettere a Martina

Fiorella Pachner Prem

Diario sotto forma epistolare: lettere alla nipotina per raccontarle della vita di famiglia e consigliarle comportamenti consoni ai principi del femminismo, dell'amore per l'arte e della meditazione orientale.
Estremi cronologici
1975 -1992
Tempo della scrittura
1975 -1992
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 329
Collocazione
DP/93

Terra di San Nicola

Giuseppe Di Cola

Un ragazzo di Caccamo, emigrato a Milano, si sposa e diventa parrucchiere portandosi dietro, però,l'amore per la sua terra e la sua gente.
Estremi cronologici
1935 -1961
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MP/93

Le stagioni di un uomo

Francesco D'Angelo

Un amico per l'adolescenza e un'amica per la giovinezza nei ricordi di un giovane innamorato del mare e dei viaggi che lo portano in giro per l'Europa.
Estremi cronologici
1947 -1957
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MP/93

Diario giovanile

Giulio Palumbo

Nella Siclia degli anni Cinquanta, un giovane studente vive un'intensa storia d'amore con una donna, a metà fra realtà e fantasia.
Estremi cronologici
1954 -1955
Tempo della scrittura
1954 -1955
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 34
Collocazione
DP/86

Così ricordo la mia vita

Filippina Mincio

Una casalinga siciliana segue il marito in Libia. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, la prigionia di lui e il vacillare delle certezze che fino ad allora avevano accompagnato un'esistenza borghese, la costringeranno ad affrontare tanti pericoli che, alla fine, faranno di lei una donna.
Estremi cronologici
1909 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 197
Collocazione
MP/86

Lazzaro. Diario di bordo

Rino Salvatore Milone

Il periplo della Sicilia in una barca a vela compiuto da un fisico che vive il mare e il vento come assoluta libertà. Le difficoltà di un avventuroso viaggio, la soddisfazione del risultato e la conquista di una coppa, il tutto narrato nel suo diario di bordo.
Estremi cronologici
1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 180
Collocazione
DV/88

[...] Racconti di una guerra lunga e brutale

Umberto Santucci

Lo sfollamento a Ferrara, il ritorno a casa con il solo desiderio di tornare alla normalità, la partenza per il militare, che lo vede di guardia ad un covo di banditi e presente a Portella della Ginestra: questi i ricordi di un uomo che scrive quando si accorge di aver dimenticato tutto il male di quelle passate esperienze.
Estremi cronologici
1943 -1947
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MG/89

43-45 anni perduti

Vittorio Ziliani

Le memorie di un tenente che, dopo il crollo del regime fascista, decide di rimanere nell'esercito italiano guidato da Badoglio. Dopo aver percorso tutto il Sud Italia, dalla Puglia alla Sicilia alla Calabria, tornato a casa, scrive per ricordare che anche questi soldati hanno contribuito alla liberazione nazionale.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 214
Collocazione
MG/90