Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 436

Minutario

Maria Angela Corrieri

Una donna trascorre con la figlia tredicenne brevi vacanze estive e autunnali, in un campeggio nel Mugello: il diario è la descrizione dei piccoli eventi quotidiani e del piacere che provoca il contatto con la natura.
Estremi cronologici
1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
DP/92

Vita contadina a Luia al passaggio del fronte nel 1944

Marcello Mariani

Descrizione minuziosa di quattordici anni di vita contadina in un podere toscano, che culmina nel passaggio del fronte durante l'ultimo anno di guerra.
Estremi cronologici
1930 -1944
Tempo della scrittura
1990 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 47
Collocazione
MP/92

Una vita sbagliata

Valerio Lucatelli

Un impiegato fiorentino ripercorre le tappe di una "vita inconcludente", cercando di individuare le cause del proprio disadattamento sociale e della perenne inquietudine in un destino sempre diverso.
Estremi cronologici
1950 -1990
Tempo della scrittura
1986 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
MP/92

Là dove cresce l'erba

Graziella Parra

Le colline intorno a Firenze fanno da sfondo ai ricordi d'infanzia e prima giovinezza di una maestra, in cui risalta un incontro con lo scrittore Giovanni Papini.
Estremi cronologici
1943 -1956
Tempo della scrittura
1955 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/92

Due sorelle e la guerra

Sara Cerrini , Tina Cerrini

La guerra provoca la dispersione di una famiglia tra Firenze e una fattoria dei dintorni. Due sorelle si tengono in contatto epistolare per raccontarsi le difficoltà d'ogni giorno.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 153
Collocazione
E/92

[...] Eri nato col bastone

Paolo Renieri

Le lettere scritte a un parroco di campagna e mai spedite, servono a ricordare il prelato, mettendo in evidenza il suo carattere forte e la sua figura generosa, dedita alla comunità.
Estremi cronologici
1969 -1973
Tempo della scrittura
1973
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/94

Un livornese racconta

Gino Pasquinelli

Dopo la partecipazione alla resistenza nelle file del gruppo dei Cristiano sociali, uno spedizioniere livornese racconta le vicende di lavoro e famiglia, che lo hanno portato in Calabria e poi a Firenze con la moglie e tre figli.
Estremi cronologici
1945 -1959
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/94

Ponte a Mensola

Giovanna Calastrini

Fra la prima e la seconda guerra mondiale, un lungo periodo di vita vissuto nei ricordi di una pittrice, che "dipinge" in quarantadue quadri le cose che ha vissuto, dal nonno cuoco ai profughi di Caporetto.
Estremi cronologici
1915 -1947
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 30
Collocazione
MP/94

Frammenti di memorie

Enzo Maurri

Un sottotenente in licenza parte alla ricerca della sua divisione, quando gli Alleati sbarcano in Sicilia. Gira a lungo per l'Italia del Sud e del Centro, finchè ritrova il suo reparto e viene considerato un eroe. Come tale si comporta, prodigandosi coraggiosamente nello sfascio generale e rifiutandosi di entrare nella Repubblica sociale.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MG/94

Diario

Bruno Torcicoda

Il figlio di un carpentiere racconta la sua vita, dall'infanzia povera col padre, che passava da un lavoro all'altro, all'epoca di guerra che lo vedrà finire prigioniero dei tedeschi, a Bolzano e a Trieste, infine volontario nell'esercito che libererà Bologna.
Estremi cronologici
1923 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MP/94