Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 109

Diario di una ragazza semplice

Giuliana Tarchi

La memoria autobiografica di una pensionata toscana che ricorda gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza trascorsi nel Mugello: il lavoro nei campi, le ristrettezze economiche e l'ascesa del fascismo segnano lo scorrere della vita in famiglia. Il trasferimento a Firenze e il lavoro in fabbrica concretizzano un cambiamento a lungo rincorso e che ha, nel matrimonio, la più completa realizzazione.
Estremi cronologici
1909 -1938
Tempo della scrittura
1978 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 245
Collocazione
MP/04

Una cara memoria

Carlo Arrighi

Un viareggino colto e benestante, descrive nel suo taccuino il proprio attaccamento alla patria e alla famiglia. Nel 1859 partecipa alla seconda guerra d'indipendenza, ne descrive gli avvenimenti, annota le gesta di Garibaldi e auspica l'unità completa dell'Italia, con Roma e Venezia.
Estremi cronologici
1855 -1863
Tempo della scrittura
1855 -1863
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 105
Collocazione
DG/Adn2

La mia storia

Danilo Rossi

L'infanzia serena e la giovinezza spensierata, nella memoria di un agiato fiorentino: appassionato di vacanze e divertimenti, ma anche attento impiegato della Fondiaria, racconta otre alle esperienze personali, la Firenze degli Anni Venti e Trenta, sino alla nascita del primo figlio.
Estremi cronologici
1914 -1943
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MP/08

Diario: attraversamento fronte febbraio 1945 sino al 25 aprile 1945

Lino Orlandi

Nel breve diario di un partigiano ligure, dislocato in diversi campi di raccolta in attesa della liberazione di La Spezia, il quotidiano raccontato attraverso i pasti consumati, i film proiettati e i lavori occasionali. Sino alla partenza definitiva che, dalla Toscana lo riporta in famiglia.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
DG/08

La mia vita: flash di ricordi

Maria Vanzi

Ultima di quattro figli, dopo la guerra consegue il diploma magistrale: innamoratasi, si sposa ma, dopo un iniziale periodo di serenità - coronato da due maternità e dall'entrata in ruolo, si accorge dei continui tradimenti del marito. Separatasi, trova nel lavoro e negli affetti familiari la forza per superare la propria solitudine.
Estremi cronologici
1943 -2007
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 91
Collocazione
MP/Adn2

La storia a fumetti di Vittorio Campetti

Vittorio Campetti

Un pensionato lucchese con la passione per la pittura compone un testo di ricordi di guerra illustrandolo con scene significative ad aquerello. La villa dei nonni viene occupata da un comando di corpo d'armata tedesco, scappato da un bombardamento. Dietro la casa vengono fatte riunioni clandestine di capi partigiani, con il rischio di venire scoperti e fucilati.
Estremi cronologici
1930 -1950
Tempo della scrittura
2007 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MP/10

Diario

Giovanna Palagi

Il diario dell'autrice, ora in pensione ma all'epoca trentaquattrenne, annota gli sfoghi da moglie infelice e allo stesso tempo madre appagata, femminista convinta militante nel collettivo fiorentino. La scrittura diventa lo sfogo della crisi coniugale che dopo l'infarto del marito colpisce la coppia: lei è oberata di responsabilità e lui di nuove aspettative, anche di nuove fantasie al di fuori del matrimonio. Dopo dieci anni la decisione di rompere l'unione e l'estenuante tira e molla tra voglia di nuove avventure e sensi di colpa, oltre a vari tentativi di riavvicinamento. Un'altalena di alti e bassi fino alla decisione di vivere in pieno, nel gennaio 198...
Estremi cronologici
1978 -1981
Tempo della scrittura
1978 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 500
Collocazione
DP/10

Buongiorno Barbara

Barbara Erre

L'autrice, dietro consiglio non disinteressato della sua più grande amica e "maestra" di Reiki, lascia il marito. Tradita dalla persona di cui si fidava di più, dopo due matrimoni finiti alle spalle, tente un impossibile recupero di un amore ormai troppo lontano: ripercorrere il passato l'aiuta a trovare un nuovo equilibrio interiore.
Estremi cronologici
1976 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 109
Collocazione
MP/10

Caro diario

Lina Poggiali

Le memorie di una pensionata della provincia di Siena contengono il diario che, in veste di sfollata, ha tenuto dal 1943 al giorno della Liberazione. Al racconto di uno spaccato di vita felice prima della guerra seguono le annotazioni delle paure, disagi e privazioni di quegli anni, fino alle speranze disattese di una vita tranquilla dopo la fine del conflitto. Dopo i dolori e i soprusi di un matrimonio affrettato e infelice assapora per poco la serenità di un amore incontrato in tarda età.
Estremi cronologici
1920 -1994
Tempo della scrittura
1993 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 51
Collocazione
DP/09

Il mio diario

Maria Morelli

Una giovane ragazza, appartenente alla media borghesia fiorentina, inizia a tenere un diario dove annota le inquietudini e le speranze dei suoi diciassette anni. In quattro anni, dal 1914 al 1918, descrive i lunghi soggiorni invernali a Firenze, la gioia dei soggiorni estivi in campagna, il dispicere di dover abbandonare gli studi, oltre alle preoccupazioni per la sorte dei fratelli e conoscenti al fronte. Aderisce a iniziative di beneficienza e collabora con la rivista patriottica "Cordelia".
Estremi cronologici
1914 -1918
Tempo della scrittura
1914 -1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 202
Collocazione
DP/09