Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 112

Per voi riaprirò una porta sul mio passato....

Niccolò Iacono

Bambino "vivace", ripercorre i suoi pochi anni segnati dai bei ricordi di giochi, gite e vacanze, ma anche da eventi più dolorosi.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
19 p.
Collocazione
A/T2

Le pagine della mia vita

Manuel Razzuoli

I ricordi e le esperienze di un bambino che ripercorre con la memoria gli eventi per lui più importanti dei suoi dieci anni di vita.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
6 p.
Collocazione
A/T2

Diari (1969-2013)

Federica Barelli

Un'educatrice pistoiese, sposata e con due figli, annota nel diario il disagio che vive in alcune situazioni legate alla famiglia. L'amore dei figli, bravi ed affettuosi ragazzi, non colma il vuoto interiore. Cambia casa per tagliare con il passato.
Estremi cronologici
2000 -2013
Tempo della scrittura
2000 -2013
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
600 p.
Collocazione
DP/14

A caccia di ricordi

Alfredo Pellegrini

Un direttore di alberghi in pensione scrive per figli e nipoti una memoria del suo paese d'infanzia, situato in provincia di Lucca. Nato in una famiglia numerosa racconta la vita di paese, le feste, gli abitanti, le abitudini durante e dopo la guerra. Per lavoro si trasferisce in numerose località in Italia e all'estero.
Estremi cronologici
1936 -2013
Tempo della scrittura
2010 -2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
257 p.
Collocazione
MP/15

La storia

Marco Aurelio Spreafico

Un dirigente d'azienda in pensione scrive la storia della sua famiglia. Nasce a Viareggio nel 1928. Nel 1934 la famiglia fa ritorno a Milano, città di origine del padre, dove frequenta la scuola con poco profitto. Nel 1940 viene mandato a Cortona (AR) per frequentare l'Istituto Agrario, che abbandona nel 1943 dopo la caduta del fascismo. Racconta i bombardamenti e le difficoltà di vivere a Milano in quel periodo. Alla fine della guerra si iscrive a una scuola per Periti Industriali, dove si diploma. Svolge il servizio militare a Lecce. Viene poi assunto alla Pavesi, conosce una ragazza svedese che sposa, madre delle sue due figlie. Va a Londra per imparare l...
Estremi cronologici
1894 -1994
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
149 p.
Collocazione
MP/15

[...] Carissima moglie

AA.VV.

L'amore costituisce il tratto peculiare di questo epistolario che ci narra la storia di due famiglie le cui vicende  si intrecciano proprio in virtù di questo sentimento. E' una fitta rete di lettere nella quale confluiscono gli scritti di tutti i familiari, fratelli, sorelle, nipoti, oltre a quelli di numerosi amici e che rende testimonianza di un mondo di affetti che si sposta nel tempo, di generazione in generazione.
Estremi cronologici
1863 -1974
Tempo della scrittura
1863 -1974
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Collocazione
E/Adn2

[...] 1983 Il primo amore dark

Salvatore

Un giovane, con problemi di dipendenze, racconta una vita complicata tra amori, eccessi e problemi con la giustizia.
Estremi cronologici
1983 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
23 p.
Collocazione
MP/T2

Azzurro fiordaliso

Marcella Suffredini

L'autrice, commerciante in pensione, nasce in una famiglia di operai della provincia di Lucca. Ricorda attraverso piccoli capitoli la sua infanzia povera ma serena. Dopo le scuole medie, per necessità economiche, viene mandata a lavorare. Racconta dei suoi passatempi, musica e ballo, e dei primi amori.
Estremi cronologici
1952 -1967
Tempo della scrittura
2015 -2016
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
144 p.
Collocazione
MP/17

Diari 1969-2012

Federica Barelli

Una donna tiene un diario a partire dagli anni dell'adolescenza e gli affida i propri pensieri, le emozioni, i ricordi. La scuola, le amicizie, i primi amori, la famiglia, il lavoro, l'introspezione, la maternità sono i temi più importanti della sua scrittura, che si esprime a tratti anche in forma poetica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1960-1969
Fine: 2012
Tempo della scrittura
1969 -2012
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
1675 p.
Collocazione
DP/Adn2

Lettere d'amore a mia moglie

Publio Magini

Tra gli anni Trenta e Quaranta Publio, ufficiale dell'aeronautica italiana, scrive a Virginia, prima sua fidanzata e poi sua moglie, nei lunghi periodi in cui i due sono costretti a vivere separati.
Estremi cronologici
1932 -1944
Tempo della scrittura
1932 -1944
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
208 p.
Collocazione
E/Adn2