Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 31

Illusioni e delusioni di un vecchio socialista

Gino Mangini

Autobiografia di un socialista: nel 1917 è a Torino dove partecipa alle manifestazioni di protesta contro la guerra, nel 1919 viene condannato a venti anni di carcere perchè disertore. Emigrato in Francia, tornerà in Italia allo scoppio della seconda guerra mondiale, per sottrarre il figlio al servizio militare francese. Svolgerà attività politica e sindacale anche nel dopoguerra, proponendosi come la "pecora nera" del Pci aspirando, già nel 1953, un radicale processo di ammodernamento del partito.
Estremi cronologici
1908 -1973
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 1685
Collocazione
MP/90

[...] Pagine di diario

Giuseppe Veluscek

Nella Trieste mitteleuropea, un ragioniere di sveviana memoria analizza criticamente la storia d'Italia nei convulsi anni del boom economico. Memore di una guerra i cui echi sono ancora vicini, tutto il suo ardore è rivolto alla condanna di quei mali nidificati nelle alte sfere governative che impietosamente l'autore condanna per mediocrità e povertà di spirito.
Estremi cronologici
1954 -1978
Tempo della scrittura
1954 -1978
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 244
Collocazione
DP/88

Un cane prodigio

Adorno Mastacchi

Un partigiano ricorda con affetto le gesta di Dik, un cane randagio che, durante i combattimenti in Jugoslavia, rimase sempre a fianco della compagnia.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MG/T

[...] Cara Giuseppina

Ferdinando Scappin

Lettere che un allievo ufficiale invia all'amata, nell'attesa della tanto sospirata licenza.
Estremi cronologici
1958
Tempo della scrittura
1958
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
E/T

[...] Molte volte, quando attraverso piazza Hortis

Giuseppe Veluscek

Un ragioniere appassionato di letteratura, laico e di idee liberali, redige un diario, che é memoria del proprio passato e acuta analisi della realtà socio-politica del nostro paese: dal secondo dopoguerra alla definitiva annessione di tutta la città di Trieste all'Italia, dalle contestazioni giovanili agli atti terroristici, dai rapporti tra Stato e Chiesa alla nascita di nuovi partiti, sino ai più frivoli fatti di costume e cronaca rosa.
Estremi cronologici
1949 -1988
Tempo della scrittura
1949 -1988
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 2616
Collocazione
DP/Adn

Rossellini uno e due

Franco Pompili

Autobiografia nella quale il protagonista si ritrae di fronte a un'altra, più illustre figura: quella del regista Roberto Rossellini, del quale l'autore è per molti anni segretario e assistente.
Estremi cronologici
1940 -1977
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
MP/92

Estate 1988-1989

Davide Tarfanelli

Le vacanze estive di uno studente del primo anno del liceo scientifico, trascorse "nei soliti luoghi" dell'Italia centrale e meridionale e "con i soliti amici".
Estremi cronologici
1988 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
DV/92

Felicità: "una vana illusione"

Vitalba Mauceri

Una diciannovenne siciliana è innamorata di un ragazzo che la lascerà dopo cinque mesi di rapporto. Poco dopo la famiglia si trasferisce a Viterbo.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
PP. 56
Collocazione
DP/94

[...] Salve a tutti sono Francesca

Francesca Romana Porta

Le amicizie, i giochi, i piccoli fatti quotidiani di una bambina tredicenne negli anni della scuola media.
Estremi cronologici
1982 -1983
Tempo della scrittura
1982 -1983
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
pensieri
disegni
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 219
Collocazione
DP/85

Ricordi d'altri tempi

Paolo Ricci

Ricordi d'infanzia e vita di famiglia, gioventù in Maremma, servizio militare nella Rsi e poi la guerra, da cui l'Autore ritorna per trovare la casa distrutta e la madre morta in un bombardamento; originale la descrizione di rapporti amichevoli con i tedeschi.
Estremi cronologici
1926 -1951
Tempo della scrittura
1994 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 198
Collocazione
MP/96