Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 31

Le parole inutili

Francesco Gambellini

Storie minime ed eventi raccolti in anni di vita scolastica, per raccontarle agli allievi, si accompagnano alla denuncia delle carenze del sistema scolastico nazionale, in un testo inquieto, di protesta.
Estremi cronologici
1970 -1995
Tempo della scrittura
1970 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 116
Collocazione
MP/97
Soggetti

Diario 1996

Francesca Romana Merli

La sfrenata ricerca di un sesso facile, senza conseguenza, da parte di una giovane aiuto regista porta a raccontare un modo di vivere e viaggiare tra uomini e culture diverse, nel mondo degli adolescenti e in quello interiore di una single.
Estremi cronologici
1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 145
Collocazione
MP/97

[...] Carissimi. Ieri ricevetti la lettera di Leopoldo

Francesco Del Vecchio

Chiamato alle armi il 17 aprile del 1940, l'autore viene inviato in Albania, da dove scrive regolarmente a casa. Il ricco epistolario continua quando Francesco sarà inviato in Grecia e il suo battaglione verrà impiegato contro i partigiani.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1940 -1943
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 300
Collocazione
E/98

Una donna virtuosa

Gabriella Rebori

Storia di una persona inquieta e delle sue numerose sventure: i matrimoni finiti male, gli aborti, le incomprensioni con la famiglia, l'uso sconsiderato di psicofarmaci che la induce a tentare il suicidio. In mezzo a tutto questo, riesce a laurearsi ma non a trovare un lavoro. Passa invece per le mani di tanti uomini, compresi quelli che le praticano l'elettroshock.
Estremi cronologici
1968 -1982
Tempo della scrittura
Inzio: 1994
Fine presunta: 1994-1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 79
Collocazione
MP/98

Tempo di guerra

Luigi Marchese

Arruolato nel corpo dei paracadutisti è fatto prigioniero dagli Inglesi in Libia nel '41; poi evade dal campo in Egitto e riesce a raggiungere Tripoli e tornare in Italia. Ma nel '43 sarà rimandato sul fronte libico passando per la Jugoslavia e la Grecia. Nuovamente prigioniero dovrà aspettare il giugno del '46 per ritornare a casa e riabbracciare la famiglia.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1995 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 277
Collocazione
MG/00

Una vita semplice

Pietro Iannucci

Un pensionato ricorda gli anni dell'apprendistato come parrucchiere per signora, il lavoro in una fabbrica di tessuti e la carriera militare in aeronautica. Caduto in depressione, ha preferito allontanarsi per un certo periodo dalla famiglia e trasferirsi in un paese ligure, per ritrovare la propria identità.
Estremi cronologici
1960 -1999
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 127
Collocazione
MP/01

[...] Il sole fa capolino

Giuseppe Pellegrino

Un ristoratore redige una memoria ricca di pensieri, poesie e lettere che ripercorrono gli anni dell'infanzia, il dolore per la morte di una giovane amica e le prime esperienze scolastiche.
Estremi cronologici
1915 -1985
Tempo della scrittura
1942 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 54
Collocazione
MP/01

Epopea di un uomo e della sua terra

Fabio Guerra

L'autobiografia di un pensionato che, lasciato il paese a dodici anni, continua gli studi a Firenze, diventa perito agrario e realizza il sogno di frequentare il Corso allievi ufficiali ed entrare nell'Aeronautica. Una vita dedicata alla famiglia, caratterizzata da tanti viaggi in Italia e all'estero, da una carriera lavorativa che conclude con il grado di tenente colonello e dall'amore per la terra d'origine.
Estremi cronologici
1933 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 209
Collocazione
MP/03

La montagna di Cetona

Rosa Manganello

Il ricordo dei nonni, degli zii, dei genitori, di tutte le persone che hanno dato significato alla vita dell'autrice e che sono vive nella sua memoria, accanto ai luoghi della sua infanzia e fanciullezza.
Estremi cronologici
1947 -1973
Tempo della scrittura
2000 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 83
Collocazione
MP/07

Diari di una vita

Anna Avallone

Oltre sessant'anni della vita di un'impiegata in pensione, affidati a diciotto diari: gli ultimi anni di guerra, la scuola, l'ingresso nel mondo del lavoro, la passione per i viaggi e l'arte. La parabola esistenziale di una donna che, seppur circondata dagli affetti familiari, sceglie di vivere da sola e mantenere la propria autonomia.
Estremi cronologici
1943 -2006
Tempo della scrittura
1943 -2006
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 1751
Collocazione
DP/07