Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 36

Fronte del Don

Vincenzo De Gaetano

Un testimone della grande catastrofe militare sul fronte del Don rievoca i giorni della ritirata e i quattro anni di prigionia in mano ai russi: partito per "consolidare le conquiste territoriali e civilizzare i popoli dell'Unione Sovietica", conoscerà fame e freddo e affronterà una lunga lotta per la sopravvivenza, guardandosi anche dai compagni italiani, pronti a uccidere per procurarsi un pezzo di pane.
Estremi cronologici
1937 -1992
Tempo della scrittura
1989 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 298
Collocazione
MG/Adn

Memorie di guerra

Dino Bernardi

Per evitare ritorsioni sui suoi famigliari, un giovane emiliano si arruola nella Repubblica di Salò: viene inviato prima in Germania, dove subisce un duro addestramento militare, poi in Val d'Aosta, con l'incarico di sabotare i treni-merci. Stanco di obbedire agli ordini dei tedeschi, si unirà ai partigiani aostani.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MG/T

Memorie d'un ispettore scolastico

Antonio Barasa

Un mazziniano ispettore scolastico si sposta per l'Italia da poco unita - da Salò a Novi Ligure, da Caltagirone ad Aosta - osservando problemi politici e civili, piccole corruzioni e casi meschini di funzionari lascivi o pronti a derubare i loro impiegati. Un documento prezioso sui costumi dell'Italia liberale e sul confronto, appena iniziato, tra i sostenitori del nuovo stato unitario e i nostalgici della vecchia penisola, divisa in piccoli potentati.
Estremi cronologici
1843 -1915
Tempo della scrittura
1914 -1915
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Allegati
Consistenza
pp. 118
Collocazione
MP/93

Trent'anni vissuti

Luigia Marisa Pittatore

Una difficile esistenza dal punto di vista affettivo e lavorativo raccontata da un'impiegata torinese che scrive per conservare il ricordo di trenta anni vissuti nell'affannosa ricerca di un amore che non riesce a trovare.
Estremi cronologici
1952 -1983
Tempo della scrittura
1980 -1982
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 338
Collocazione
MP/88

Hotel...che passione (vita avventurosa di un maitre)

Bruno Pegoraro

Spostamenti continui da una parte all'altra dell'Italia, un matrimonio contro la volontà della famiglia e fallito, la perdita dell'unica figlia: questi i ricordi di un maitre che, soddisfatto della sua carriera e appagato dal suo lavoro, in tarda età, rimpiange la mancanza di una fissa dimora.
Estremi cronologici
1919 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 213
Collocazione
MP/89

[...] Per quanti come me

Alberto Malagugini

Educato alla fede antifascista, un giovane avvocato partecipa all'attività clandestina nella Lomellina, improvvisando comizi e distribuendo materiale a stampa. La memoria del padre, vittima del regime, e la volontà di tenere fede ai suoi insegnamenti, saranno per lui guida morale durante il periodo di detenzione politica nel carcere di San Vittore.
Estremi cronologici
1915 -1938
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 195
Collocazione
MP/89

Dalla Belle Epoque... verso il Duemila. Laurea e dottorato.

Pietro Terziani

Dopo un'immersione nella Roma ricca di arte e di storia "chiamata a nuova vitalità dal fascismo", un giovane studente torna a Torino per conseguire la laurea e l'abilitazione alla sua professione di ingegnere. L'incontro con alcuni importanti esponenti del regime, in molte occasioni, gli risolve intricati problemi burocratici, incoraggiandolo ad accettare il fascismo.
Estremi cronologici
1930 -1932
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 151
Collocazione
MP/90

Dalla Belle Epoque... verso il Duemila: Primo impiego

Pietro Terziani

Gli gli anni del primo impiego presso il genio militare, il passaggio alla società nazionale di telefonia e un viaggio in Francia dove trova "una moglie e una mezza patria". Memorie soprattutto di lavoro, mentre la congiuntura internazionale rende sempre più vicina la minaccia di una guerra.
Estremi cronologici
1933 -1938
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 254
Collocazione
MP/92

Diario

Michelangelo Buffa

Diario esistenziale di un trentenne che si nutre di libri e di dischi e guarda la realtà attraverso l'occhio della sua telecamera.
Estremi cronologici
1982 -1985
Tempo della scrittura
1982 -1985
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
DP/85

[...] Ho rinunciato al progetto di andare a Firenze

Ettore Castiglioni

L'intenso dialogo interiore di un giovane studente universitario divenuto poi guida alpina. Attratto dalla montagna, dall'arte, dalla musica, rivela la grande sensibilità che lo anima nella sua ricerca costante di profondi contatti umani.
Estremi cronologici
1925 -1944
Tempo della scrittura
1925 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
citazioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 482
Collocazione
DP/85