Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 20

Diario di due gite a piedi da Firenze a Monte San Savino

Maria Assunta Cerrini

La cronaca di due viaggi compiuti in un breve lasso di tempo da una coppia di sposi fiorentini per contemplare la bellezza della campagna toscana e per riscoprire la felicità di essere insieme.
Estremi cronologici
1953
Tempo della scrittura
1953
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 53
Collocazione
DV/86

I nonni sconosciuti

Bruna Algeri

Una storia d'amore contrastata e il conseguente abbandono in brefotrofio del "frutto del peccato", l'autrice. Bruna ripercorre lo svilluppo dello scandalo cercando di capire le ragioni delle ingiustizie sociali subite dal padre, cresciuto senza l'affetto e il calore della sua famiglia.
Estremi cronologici
1923 -1979
Tempo della scrittura
1994 -1996
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/Adn

La nonna Conforta

Bruna Algeri

Il ritratto della nonna, una donna dell'Ottocento di rara intelligenza e bontà, si incrocia con i ricordi d'infanzia della nipote. Un rapporto così forte da spingere quest'ultima a acquistare, a cinqunt'anni di distanza, la sua casa di campagna.
Estremi cronologici
1923 -1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MP/Adn

[...] Cari amici

Settimio Agostinelli

A ventidue anni un grave infortunio sul lavoro lo riduce sulla sedia a rotelle. Ma non si perde d'animo: si dedica allo sport e progetta la partecipazione alla celebre Maratona di New York.
Estremi cronologici
1940 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
p. 1
Collocazione
MP/T

Racconti del nonno Gloriano

Gloriano Baciarlini

Gli stenti della fanciullezza, le monellate, la vocazione a diventare carabiniere e, dopo la guerra, il congedo. La lavanderia messa su con la moglie a Roma darà modo di comprare una casa a Viciomaggio, in quel di Arezzo.
Estremi cronologici
1920 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 91
Collocazione
MP/91

Ricordi di guerra

Aroldo Lucarini

Testimone del passaggio del fronte di guerra nella zona dell'aretino, l'Autore racconta lo sbandamento di una famiglia e le asprezze della ricostruzione viste dal posto di segretario comunale.
Estremi cronologici
1943 -1949
Tempo della scrittura
1953
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 55
Collocazione
MG/91

Ricordi della mia vita

Alba Ricciarini

Emigrata in Canada con la famiglia da quasi quarant'anni, l'Autrice, pressoché autodidatta, rievoca la sua vita: dall'infanzia contadina alle tragedie belliche, fino al benessere raggiunto con l'amato consorte.
Estremi cronologici
1923 -1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 115
Collocazione
MP/93

Ricordi di come ho trascorsa la mia vita

Giuseppe Tiezzi

L'autobiografia di un contadino nelle campagne aretine nella seconda metà dell'Ottocento. Diviene fattore ed è costretto a scontrarsi con l'ingratitudine del padrone finchè decide di mettersi in proprio e, dopo vari fallimenti, fa fortuna nella vendita del vino.
Estremi cronologici
1863 -1928
Tempo della scrittura
1928
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 19
Collocazione
MP/93

La mia guerra

Giuliana Polvani

Vita di profughi dalla Libia narrata da una ragazzina di allora, che passa da una colonia all'altra della costa romagnola.
Estremi cronologici
1940 -1944
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MG/91

Polvere degli umili

Luigi Pratesi

Le memorie di un ufficiale di umili origini che, dopo aver fatto la guerra in Africa Orientale e in Libia, è stato prigioniero in Australia; tornato in Italia ha deciso di ricominciare da un nuovo amore fino a formarsi una famiglia.
Estremi cronologici
1914 -1985
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 159
Collocazione
MP/88