Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 15

[...] Cara Mariella

AA.VV.

Cartoline e lettere inviate da un gruppo di ragazze di un paese della provincia di Potenza a una loro amica trasferitasi nel capoluogo: un modo per raccontare il quotidiano - scuola e "cottarelle" - e per continuare un'amicizia altrimenti destinata a finire.
Estremi cronologici
1978 -1985
Tempo della scrittura
1978 -1985
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 66
Collocazione
A/Adn

Appunti per un diario di otto giorni di guerra

Gloria Chilanti

Una dodicenne in fuga dalla Sicilia, dove era stata confinata la sua famiglia. Il rocambolesco viaggio per raggiungere Roma, sotto i duplici bombordamenti di tedeschi e alleati.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DG/T

Il romanzo della mia vita

Ernestina Fusco

La vita di una farmacista accanto a un dirigente comunista milanese, dal confino di Ponza al proscenio politico, pieno di incontri e di occasioni anche mondane.
Estremi cronologici
1907 -1976
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 443
Collocazione
MP/91

Sono nata a 18 anni

Mimma Bianco

Una bambina abbandonata appena nata vicino a un bidone dell'immondizia, racconta a trentacinque anni i primi diciotto della sua vita di trovatella, tra molti agguati e pochi segni di di attenzione umana.
Estremi cronologici
1958 -1976
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 122
Collocazione
MP/94

La volontà di ritornare a vivere

Giuseppe Lucia

Autocronaca a posteriori di coma e relativa degenza in ospedale per una durata totale di diciannove mesi. Poi, il ritorno a casa e l'esperienza del nuoto, come risorsa per recuperare il massimo di movimento che può essere consentito a un disabile, fino a vincere alcune gare nazionali per questo settore.
Estremi cronologici
1984 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MP/98

Sprazzi di memorie

Mauro Montagni

Un inserviente ospedaliero ricorda soprattutto la sua infanzia e adolescenza, attraverso le figure dei nonni e dei genitori. Poi tra alti e bassi lavorativi, narra di come ha trovato la stabilità economica e affettiva, sino a crearsi una famiglia, di cui essere soddisfatto.
Estremi cronologici
1946 -2000
Tempo della scrittura
1999 -2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MP/01

Il Ritorno, memorie di un partigiano

Avio Clementi

Un gruppo di soldati e ufficiali, appartenenti all'esercito italiano d'occupazione della Jugoslavia, combatte con i partigiani di Tito contro i tedeschi. Uno di loro ricorda il fortunoso viaggio per raggiungere la costa dalmata e imbarcarsi su un battello di pescatori. Arrivati in Puglia, sono prigionieri degli inglesi e, dopo un mese, sono consegnati alle autorità militari italiane.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 34
Collocazione
MG/Adn2

Eroi sconosciuti

Gaetano Tiri

Raccolta di testimonianze raccontate da alcuni combattenti che vissero la tragedia di Cefalonia, per cercare di ricostruire quella triste vicenda.Vito La Sala, Antonio Basilio, Leone Canio, Giuseppe Potenza, Rocco Lancellotti, Nicola Giannone, Fortunato Lioi sono i protagonisti di questo doloroso episodio della storia del nostro paese.
Estremi cronologici
1943 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/Adn2

Inquietudini giovanil

Vincenza Simonetti

Il diario come luogo ideale cui affidare, da studentessa, tutte le proprie inquietudini, sia emotive che di natura religiosa: i rapporti con le compagne, la vita in provincia, gli echi del movimento studentesco e il proprio intimo rapporto con le fede. Un eleborato passaggio verso la maturità.
Estremi cronologici
1969 -1971
Tempo della scrittura
1969 -1971
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 62
Collocazione
DP/08

Diario di guerra

Luciano Montanari

L'autore, diciassettenne, nell'ottobre del 1943 parte da Ravenna verso il Sud, con lo scopo di varcare il fronte e partecipare alla liberazione del Paese. Catturato dai tedeschi, è costretto a lavorare per scavare le loro postazioni al fronte. Riesce a fuggire e attraversa il fronte all'altezza di Termoli. Combatte nel 68 Reggimento fanteria per la liberazione delle Marche.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1944 -1952
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 215
Collocazione
MG/08