Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 3

Ricordo della mia infanzia

Giovanni Arru

Costretto sin da piccolo ad aiutare la famiglia, in gravi difficoltà finaziarie, trasporta grossi carichi di legna, emigra prima in Francia - dove lavorerà alla costruzione di ferrovie - poi negli Stati Uniti - dove sarà tagliatore di ghiaccio e commerciante di banane - e, infine, torna in Italia per partecipare alla Grande Guerra.
Estremi cronologici
Inzio: 1890
Fine presunta: 1930-1939
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1930-1939
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 12
Collocazione
MP/Adn

[...] Il mio diario di quest'anno

Guido Giglio

Breve narrazione degli eventi vissuti in Croazia dopo l'8 settembre 1943: la fuga dal treno che lo avrebbe portato in Germania e il ritorno a casa, lasciandosi dietro il ricordo dei mesi trascorsi a Mostar e dintorni a presidiare il territorio, contro gli attacchi dei partigiani di Tito.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MG/98

Dalla ritirata russa alla prigionia tedesca

Arturo Peruzzi

Un soldato del battaglione Verona, sopravvissuto ai combattimenti sul Don, rientra in servizio e, dopo l'Armistizio, è catturato e deportato in un campo di lavoro. Liberato dagli alleati, torna a casa dopo quasi due anni.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1977 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MG/T2