Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 15

Un uomo di grande insuccesso

Francesco-Gibba Guido

La Roma fascista accoglie un giovane disegnatore pieno di buona volontà che, lentamente, riuscirà ad inserirsi nel mondo dell'animazione. La guerra e le difficoltà della ricostruzione lo vedranno più che mai deciso ad affermarsi ma, alla fine della sua carriera, ancora misconosciuto come disegnatore e sempre in attesa di successo, dovrà riconoscersi, non senza amarezza, "un uomo di insuccesso".
Estremi cronologici
1942 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 332
Collocazione
MP/89

Nella mia prigionia di guerra

AA.VV.

I detenuti di un campo di prigionia austriaco redigono un album per non dimenticare: caricature di ufficiali, brevi poesie e resoconti di giornate trascorse attendendo novità sulla propria sorte. Fame e speranza di quache pacco per le festività natalizie: ma anche profondo senso di amicizia, di onore e fiducia nella fine di un'odissea.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1917 -1918
Tipologia testuale
Album amicorum
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 90
Collocazione
A/Adn

Diario della I guerra mondiale

Otello Ferri

Un diario scritto tutti i giorni per tutta la durata della guerra. Un soldato semplice di artiglieria lascia ai famigliari un documento ponderoso per lunghezza e dovizia di particolari.
Estremi cronologici
1913 -1918
Tempo della scrittura
1913 -1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 568
Collocazione
DG/97

[...] Quando a marzo scorso sono tornato dall'Afghanistan

Vauro Senesi

Il racconto giornaliero dell'Afghanistan a un mese dall'attacco alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001. Il noto disegnatore e vignettista torna a ottobre dagli amici di Emergency e vive a fianco di Gino Strada la devastazione della guerra tecnologica, ripresa dai media, che lascia dietro di sè morti e mutilati, vittime degli "effetti collaterali" dei bombardamenti.
Estremi cronologici
2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 389
Collocazione
DP/Adn2

Campo WWF

AA.VV.

Cinque voluminosi diari in cui bambini e bambine tra gli otto e gli undici anni, durante il loro soggiorno presso la fattoria di Sant'Apollinare, hanno scritto pensieri e resoconti delle loro giornate, a contatto con la natura e gli animali.
Estremi cronologici
2004 -2006
Tempo della scrittura
2004 -2006
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 623
Collocazione
DP/Adn2

Maestra, l'ho fatto per te!

Lucia Corso

Un'insegnante della scuola dell'infanzia ripercorre, attraverso disegni trovati casualmente, oltre vent'anni di carriera scolastica: un modo non solo per ricordare i bambini cui si è dedicata, ma le diverse strategie educative adottate.
Estremi cronologici
1983 -2005
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 138
Collocazione
MP/06

I miei più bei ricordi

Barbara Restelli

Nel diario di un'adolescente lombarda, orfana di madre, l'incontro con il futuro marito segna il passaggio verso la maturità: dopo gli amici, la scuola, i rapporti familiari, la scoperta dell'amore segna l'inizio della nascita di una famiglia nuova. Lo scritto si chiude la sera prima del matrimonio:il sogno si infrange con la scoperta di essere affetta da virus HIV.
Estremi cronologici
1974 -1988
Tempo della scrittura
1974 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 84
Collocazione
DP/Adn2

[,,,] Non dico ricordami

AA.VV.

Venticinque dediche che attestano amicizia ed affetto; disegni con vari temi.
Estremi cronologici
1932 -1933
Tempo della scrittura
1932 -1933
Tipologia testuale
Album amicorum
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 25
Collocazione
A/T2
Soggetti

La storia a fumetti di Vittorio Campetti

Vittorio Campetti

Un pensionato lucchese con la passione per la pittura compone un testo di ricordi di guerra illustrandolo con scene significative ad aquerello. La villa dei nonni viene occupata da un comando di corpo d'armata tedesco, scappato da un bombardamento. Dietro la casa vengono fatte riunioni clandestine di capi partigiani, con il rischio di venire scoperti e fucilati.
Estremi cronologici
1930 -1950
Tempo della scrittura
2007 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MP/10

Color Perla

Giuseppa Cardinali

Memoria "onirica" di un'insegnate traduttrice di inglese nata a Bibbiena /AR) nel 1923 che riflette sui motivi dell'esistere e sulla incapacità di fermare il tempo e i ricordi. Brevi flash a ritroso su periodi vissuti in località attinenti al lavoro del padre, dirigente carcerario, e ricordi dei defunti più cari.
Estremi cronologici
1980 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
114 p.
Collocazione
MP/12