Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 752

Storie e memorie di un cuore

Bianca De Mola

La vita travagliata di una ragazza della borghesia napoletana che, in seguito al dissesto economico abbattutosi sulla sua famiglia, si ritrova improvvisamente povera. Seguiranno amori difficili, figli non riconosciuti, lavori precari ed infine, dopo tante sofferenze, l'incontro consolatorio con Dio.
Estremi cronologici
1904 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
MP/90

In questa strada di periferia

Fioralba Falorni

Una donna sola e depressa cerca rifugio nell'arte per evitare di pensare alla solitudine che la opprime e alla precaria condizione economica che la vede ancora dipendere, a quarant'anni compiuti, dagli anziani genitori. Riconoscendosi incapace di fuggire dalla prigione da lei stessa creata, si sforza di spiegare le ragioni del suo isolamento e della sua apatia.
Estremi cronologici
1978 -1988
Tempo della scrittura
1978 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
DP/90

Voci lontane di casa mia

Mina Ferrari

Giochi, litigi presto sopiti, corse trafelate, scappatelle innocenti, scherzi e risate: la lieta infanzia e l'inquieta giovinezza dei rampolli di una famiglia benestante, prima che la vita avanzi con il suo ritmo implacabile.
Estremi cronologici
1924 -1950
Tempo della scrittura
1986 -1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 169
Collocazione
MP/90

Diario di un affetto

Roberta Fornaciari

Il rapporto di confidenza instauratosi tra una ragazza e la sua psicanalista viene incrinato dalla grave malattia che colpisce quest'ultima. La lunga agonia e l'avvicinarsi della morte preannunciata spingono l'autrice a scrivere di lei per ringraziarla dell'aiuto morale datole e per rinnovarle la propria stima.
Estremi cronologici
1986 -1989
Tempo della scrittura
1986 -1989
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 85
Collocazione
DP/90

I ricordi di un contadino

Guglielmo Francini

Le memorie di un pensionato che ha molto vissuto: da pastorello a mezzadro, da militare a elettricista, una vita segnata prima dall'amore per la campagna e per i lavori agricoli e poi dal rimpianto di averli abbandonati per trasferirsi in città.
Estremi cronologici
1914 -1951
Tempo della scrittura
1983 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1960
Collocazione
MP/90

[...] Da tanto tempo

Andrea Gaggero

La scelta di farsi sacerdote, determinata, più che da una vera e propria vocazione religiosa, dal desiderio di aiutare i più bisognosi, la partecipazione alla lotta antifascista, all'interno della congregazione dei filippini, il processo fascista, le torture, la deportazione a Mauthausen. Poi, l'adesione al Movimento per la pace, di ispirazione sovietica, e il processo del Sant'Uffizio che lo riduce allo stato laicale.
Estremi cronologici
1916 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Allegati
Consistenza
pp. 141
Collocazione
MP/90

Gli anni dell'incertezza

Bruno Grossi

In epoca fascista, uno studente della Normale di Pisa, critico verso l'imperante cultura mussoliniana, vince una borsa di studio per l'università di Monaco: resterà affascinato, ma anche spaventato, dalla figura di Hitler e dal nazismo, intuendone, insieme con una giovane amica tedesca, la disumana visione della vita.
Estremi cronologici
1930 -1935
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 284
Collocazione
MP/90

Diario della mia vita

Athe Gracci

Nel cuore della guerra, la storia d'amore tra una studentessa e il suo futuro marito, inizialmente contrastata dai genitori di lei. Ottenuta la loro approvazione, i due giovani saranno costretti a separarsi di nuovo, in seguito alla partenza di lui per l'Africa.
Estremi cronologici
1938 -1942
Tempo della scrittura
1938 -1947
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 258
Collocazione
DP/90

Un cireneo in Russia

Saverio Grana

Un giornalista gradito al regime fascista diventa capo dei corrispondenti in Russia: gli scontri con le gerarchie militari, che non apprezzano il suo lavoro, e l'impossibilità di raccontare "le prime linee" irraggingibili a causa degli scarsi mezzi di trasporto e della mancanza di benzina.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 536
Collocazione
DG/90

Una favola stupenda

Francesco Guercilena

Un nonno racconta al nipote "una stupenda favola che ha per oggetto un povero ragazzotto che, grazie alla sua tenace volontà, è diventato: contadinello prima, scavatore di ghiaia poi, indi: maestro, professore, sindaco e Presidente della Cassa rurale e artigiana del suo paese."
Estremi cronologici
1913 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 182
Collocazione
MP/90