Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 4

[...] Il portalettere mi mette nelle mani

Enrica Pedroni

La lettura di una lettera è interrotta dal passaggio di un gregge, che si dirige verso l'Appennino tosco-emiliano per la biada estiva.
Estremi cronologici
1958
Tempo della scrittura
1958
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T
Soggetti

L'isola dei morti

Francesca Farina

Le scure stanze della casa nativa, abitate da una madre abituata alla fatica e a silenzi pieni di odio, fanno da sfondo a un racconto d'infanzia sofferente. La scuola sarà l'unico "scampo".
Estremi cronologici
1958
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MP/T2

Storia di un tredicenne Senarchiese nell'estate del 1943, in quel di Campo Imperatore

Quinto Cortellini

L'autore, figlio di pastori transumanti, racconta la liberazione di Mussolini dalla prigionia di Campo Imperatore, a cui assiste di persona. Descrive anche gli usi e costumi dei pastori abruzzesi.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 15
Collocazione
MP/T

Decenni nel... buco del diavolo

Mario Trudu

Dotato di quella fierezza tipica della cultura pastorale sarda, condannato per un reato gravissimo, a suo dire mai commesso, lasciandosi trasportare da sentimenti di profonda avversione contro un certo sistema, organizza e porta a termine un sequestro di persona con finalità estorsiva. Le cose finiranno con l'andare nel peggiore dei modi, con la morte dell'ostaggio e con la sua condanna all'ergastolo.
Estremi cronologici
1950 -2010
Tempo della scrittura
1999 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
290 p.
Collocazione
MP/Adn2